Vacanze al mare, ecco perché ci aiutano a essere felici

Sapevate che il blu è un colore che dà sollievo? Da studi ad hoc risulta che è il colore preferito in tutto il mondo. Ed è una delle ragioni che fanno sì che una vacanza al mare sia il meglio perché garantisce il contatto dell’uomo con l’acqua. Del resto, il blu è sempre presente in un pianeta che è principalmente fatto di sfumature d’acqua e cielo blu, è comprensibile che il nostro cervello sorrida di fronte a questo spettacolo. A spiegare che una vacanza al mare è buona cosa ci pensa Wallace J. Nichols nel suo libro Blue mind: The surprising science that shows how being near, in , on, or under water can make you happier, healthier, more connected, and better at what you do. Un titolo impossibile per dire questo: “Mente blu: la scienza sorprendente che mostra come stare vicino, sopra, dentro o sotto l’acqua possa renderti più felice, più sano, più connesso e migliore in ciò che fai.
Oltre al colore di cui si è detto, l’acqua è in grado di riportare l’essere umano allo stato naturale. Difatti, è dal principio della vita che il contatto con l’acqua viene vissuto. Il corpo dei bambini è composto per il 75 per cento da acqua; invecchiando, diventiamo più secchi (solo il 60 per cento), ma il nostro cervello è ancora acqua per tre quarti e le nostre ossa per il 31. Questa connessione biologica all’acqua – secondo Nichols – sollecita una risposta immediata nelle nostre teste. Questo è il motivo per cui, quando vediamo o ascoltiamo il mare, sappiamo di essere “nel posto giusto”. Trovarsi lungo una costa, inoltre, rende più rilassati. Spesso notiamo che per calmarci a livello subconscio basta anche solo osservare un paesaggio piacevole. Al contrario, alla vista di paesaggi cittadini si “accendono” principalmente le aree collegate allo stress. Tra tutti i paesaggi naturali, sono quelli marittimi i migliori per il nostro cervello. Secondo altri sperimenti condotti dall’autore non solo le persone sono più serene quando si trovano all’aria aperta, ma sono più felici del 5,2 per cento quando si trovano vicino a un corpo d’acqua. L’acqua, infine, dà sollievo alle menti stanche.