Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Tutti i pericoli dei dolcificanti artificiali: fanno ingrassare e provocano il diabete

I dolcificanti artificiali sono tra gli additivi alimentari più utilizzati in tutto il mondo e vengono regolarmente consumati con la convinzione che il loro basso contenuto calorico sia sicuro e vantaggioso per la linea. In realtà alcuni studi scientifici hanno dimostrato come aspartame, sucralosio e saccarina siano responsabili di una maggiore incidenza di malattie come l’obesità e diabete perché modificano la popolazione batterica che vive nel nostro intestino.


Uno studio appena pubblicato su Nature, dimostra che sia su modelli animali che nell’uomo, l’impiego di dolcificanti artificiali induce modificazioni del microbiota intestinale, in modo tale da predisporre alle malattie metaboliche. Lo studio si basa su un esperimento effettuato su topi di laboratorio da Eran Elinav e Eran Segal del Weizmann Institute in Israele  i quali hanno somministrato agli animali i tre dolcificanti e hanno scoperto che il livello di glucosio nel loro sangue era piuttosto alto rispetto agli altri topi che avevano ricevuto solo acqua e zucchero.

 

Gli autori hanno successivamente dimostrato che i dolcificanti artificiali sono in grado di alterare in maniera metabolicamente sfavorevole la composizione del microbiota anche nell’uomo, contribuendo allo sviluppo di intolleranza glucidica. “Non è possibile pensare a stilare delle raccomandazioni sulla base di questo studio ovviamente, spiega il dottor Eran Segal, ma dobbiamo tener presente, in linea con la filosofia della medicina personalizzata, che in alcuni individui i dolcificanti artificiali possono avere un effetto metabolicamente sfavorevole”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) รจ una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004