Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Smettere di mangiarsi le unghie è facile, se sai come farlo. Ecco 6 modi per riuscirci

Vi siete mai mangiati le unghie? Se sì, sapete che è una dipendenza vera. Se non lo avete mai fatto, sappiate che l’onicofagia è un problema che riguarda una persona su tre. Oltre a essere parecchio antiestetico (non è affatto bello parlare con qualcuno che si mangia voracemente le unghie), può diventare un problema grave: come ha spiegato lo psicologo e psicoterapeuta Gennaro Romagnoli, autore del blog Psicologia neurolinguistica, il problema può ledere non solo il corpo della persona, ma anche la sua immagine. Le mani di chi si mangia le unghie sono completamente rovinate. E talvolta, per smettere, è necessario l’intervento di uno psicoterapeuta. Ma a volte basta solo un po’ di consapevolezza e tanta tenacia. In fondo, è molto più difficile smettere di fumare. Ecco 6 soluzioni per smettere di mangiarsi le unghie. Prendete nota, se siete della tribù.

(Continua a leggere dopo la foto)


1) Sii consapevole. Quando arriva lo stimolo compulsivo dirottalo su qualche altra cosa. Tipo un chewing-gum o una camminata. 

2) Usa lo smalto amaro. Se non c’è una patologia vera e propria, può essere sufficiente. 

3) Controlla lo stimolo. Metti sui polsi dei braccialetti che ti ricordino del tuo gesto colpevole. Poi, sii forte abbastanza da non infilare le dita in bocca. L’autocontrollo è fondamentale.

4) Abbi delle regole. Per esempio se decidi di mangiare le unghie, parti dal mignolo e poi procedi con ordine. Inserire una regola all’interno di un’abitudine incontrollata è uno stratagemma che può aiutare ad annullare la compulsione.

5) Scrivi un diario. Scrivici ogni volta che senti il desiderio di agire: ti distrai e soprattutto capisci da dove arriva lo stimolo. Cosa provi? Cosa stavi facendo quando la voglia è arrivata? Tenere un diario fa sì che sia possibile avere un quadro generale dello stato d’animo. Che può portare a tenere sotto controllo i risultati. 

6) Hai mai pensato alla ricostruzione? Le unghie dure e ricostruite sono molto meno buone. E poi, visto che le hai pagate un bel po’, magari ci penserai due volte prima di addentarle.

 


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004