Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
quarantena nuovo decreto

Quarantena, Super Green Pass e mascherine: cambia tutto. Covid, le nuove decisioni del governo

  • Salute

Era stato preannunciato, ora è realtà. Alla fine è arrivata la stretta del governo per quanto riguarda Green Pass e Super Green Pass. Ma non solo, cambiano anche le regole della quarantena covid, che ora sarà eliminata per chi è vaccinato con la terza dose. Le grosse novità sono arrivate nella serata di ieri con un nuovo decreto, che sarà in vigore a partire dal prossimo 10 gennaio 2022 e fino alla fine dello stato d’emergenza. Ma non solo, anche enormi novità sul pass rafforzato che riguarda inoltre alberghi e ristoranti all’aperto.

Al prossimo Cdm potrebbero scattare ulteriori misure oltre alla quarantena, quelle sul ‘super documento verde’ obbligatorio anche sul lavoro e sulle quali ieri Lega e M5S hanno espresso dubbi. Cambiate di nuovo le capienze degli impianti all’aperto, stadi compresi, e il via libera ai prezzi calmierati per le mascherine Ffp2. Per quello che riguarda il Super green pass, è dato sapere che sarà necessario per utilizzare i mezzi di trasporto pubblico locale e regionale. Dal 10 gennaio il certificato verde rafforzato sarà esteso anche per alberghi e ristoranti all’aperto.

quarantena nuovo decreto


Ma non solo, sarà necessario anche per tutta un’altra serie di attività: alberghi e strutture ricettive; feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose; sagre e fiere; centri congressi; servizi di ristorazione all’aperto; impianti di risalita con finalità turistico-commerciale anche se ubicati in comprensori sciistici; piscine, centri natatori, sport di squadra e centri benessere anche all’aperto.

quarantena nuovo decreto

E ancora: centri culturali, centri sociali e ricreativi per le attività all’aperto. Ma la cosa forse più rivoluzionaria è l’abolizione della quarantena covid dopo un contatto con positivi per i soggetti vaccinati con 3 dosi o con seconda dose entro 4 mesi. Quarantena a 5 giorni e obbligo di tampone, invece, per chi – vaccinato da oltre 4 mesi con la seconda dose – entri in contatto con un positivo.

quarantena nuovo decreto

Da quello che emerge dal nuovo decreto, fino al decimo giorno successivo all’ultima esposizione al caso, questi soggetti sono obbligati a indossare le mascherine Ffp2 e a fare – solo qualora sintomatici – un test antigenico rapido o molecolare al quinto giorno successivo all’ultimo contatto con il positivo. Per i non vaccinati la quarantena rimane di 10 giorni, più il tampone, o di 14 giorni senza tampone.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004