La guerra uccide Karkour, star dei bimbi palestinesi

Ogni bambino perde il sorriso durante una guerra, da una parte e dall’altra. A tirare su il morale dei piccoli palestinesi della Striscia di Gaza ci pensava Karkour, un galletto che per loro era una star della televisione. Qualche giorno fa – anche se la notizia è stata diffusa solo ieri – durante la battaglia di Sajaya è morto l’uomo che impersonava Karkouk, il 31enne Mohammad al-Areer.