Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Il nuovo modo scientifico di fare esercizi in sette minuti

Il sito del quotidiano della Grande Mela ha aggiornato il suo famoso «modo scientifico di fare esercizi in sette minuti». Stavolta si suda di più.  Per il vecchio “The Scientific 7-Minute Workout” erano necessari un muro, una sedia e il proprio peso corporeo. Gli effetti erano quelli di una corsa e di una visita alla sala pesi di una palestra. “Ma da eseguire con un grado di fatica almeno a 8, su una scala da 1 a 10”, si esortava. Il NY Times ha pubblicato adesso la versione avanzata: “The Advanced 7-Minute Workout”. Questa volta bisogna munirsi di un paio di manubri. I minuti restano sette. Per coloro che vogliono cimentarsi nell’esperimento è stata rilasciata un’applicazione gratuita per il web (anche per smarthone e tablet). Una voce fuori campo (si può selezionare uomo o donna), delle animazioni e un contatore vi accompagneranno per tutta la durata dell’allenamento. Gli esercizi sono stati sviluppati in collaborazione con l’azienda Exos, leader nell’allenamento basato su prestazioni integrate. I loro esperti hanno allenato, tra gli altri, i giocatori della Nfl e i campioni del mondo della nazionale tedesca di Löw. La nuova variante si concentra su tutto il corpo, senza tralasciare quadricipiti, glutei, addome, spalle e fianchi.

 


1) Estendere la gamba destra all’indietro, con il ginocchio sinistro piegato e la mano destra a terra. Sollevare verso il cielo il braccio sinistro. Mettere entrambe le mani a terra e raddrizzare le gambe; tornare alla posizione eretta. Ripetere con la gamba sinistra e il braccio destro (30 secondi)

2) Sdraiarsi sul lato sinistro, sollevare il fianco da terra. Puntare il braccio destro verso il cielo (30 secondi)

3) Estendere le gambe all’indietro con le mani appoggiate su due manubri. Sollevare prima il destro e poi il sinistro. Riportare in avanti le gambe, lasciare i manubri e saltare con forza verso l’alto (60 secondi)

4) Sdraiarsi sul lato destro, sollevare il fianco da terra. Puntare il braccio sinistro verso il cielo (30 secondi)

5) Tenere i manubri lungo i fianchi. Piegarsi in avanti, in equilibrio sulla gamba sinistra mentre si estende la gamba destra all’indietro. Tornare alla posizione di partenza. Portare i manubri verso il petto e poi sollevarli entrambi sopra la testa (60 secondi). Quindi ripetere l’esercizio dal lato opposto: piegandosi in avanti, in equilibrio sulla gamba destra, mentre si estende la gamba sinistra all’indietro (60 secondi)

6) Estendere le gambe all’indietro e sollevarsi sulle braccia: sollevare un braccio in avanti e poi ripetere con l’altro braccio (30 secondi)

7) Tenere i manubri all’altezza delle spalle, fare un passo verso il lato destro, piegando il ginocchio destro e mantenendo la gamba sinistra dritta. Tornare alla posizione verticale e sollevare i manubri sopra la testa. Abbassare di nuovo verso le spalle e ripetere dall’altro lato (60 secondi)

8) Inclinarsi in avanti, con le ginocchia piegate e la schiena dritta. Sollevare un manubrio fino all’altezza del petto. Ripetere l’operazione con l’altro braccio. Alternare il movimento con le due braccia mantenendo la posizione piegata (60 secondi)


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) รจ una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004