Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Brittany, un ragazzo su cinque farebbe la sua stessa scelta

La scelta di Brittany, la ventinovenne che ha deciso di morire con l’eutanasia piuttosto che vivere il dramma di un tumore al cervello, ha scosso le coscienze, comprese quelle dei giovanissimi. Ben 2 ragazzi su 3 sono d’accordo con l’eutanasia. Quel che manca è però l’informazione: 7 su 10 non ne hanno mai parlato a scuola. Tra i contrari, 1 su 3 lotterebbe fino alla fine.


La storia di Brittany ha fatto parlare e discutere, ha scosso le coscienze e, come sempre in questi casi, ha spaccato in due l’opinione pubblica. Skuola.net ha chiesto il parere degli studenti, intervistandone 2500. Ecco cosa ne pensano i ragazzi: uno su 5 dichiara che, nelle condizioni di Brittany, avrebbe fatto la sua stessa scelta. Preferirebbe quindi morire prima che la malattia diventi insostenibile. Uno su 3 invece assicura che, nella vita, bisogna combattere fino alla fine. Pareri contrapposti quindi tra cui emerge un cauto 50% che ammette di sapere in che modo potrebbe reagire.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) รจ una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004