Buone notizie: il chewing gum fa bene, per ben 5 ragioni. Parola di dentista


Mastichi chewing gum molto spesso e temi che rimarrai senza denti? Sorridi, ora ne se ne sono usciti che le gomme da masticare fanno bene. Avranno da lamentarsi i salutisti (che dicono che fa male perché gonfia la pancia e rovina i denti) e gli ambientalisti (che sostengono, come è vero, che un chewing gum impiega anni e anni per degradarsi). Non siamo mica noi a dirlo, ma quelli del Journal of the American Dental Association. Ecco i 5 motivi per cui il chewing gum farebbe bene.

(Continua a leggere dopo la foto)







1. È antistress e, in certi momenti di panico, aiuta a tenere a bada l’ansia. Secondo gli studiosi riduce l’ansia fino al 17%.

2. Migliora la salute della bocca. In che modo? Fa produrre più saliva che ha proprietà antibatteriche, contrasta le infezioni e ci guadagna pure lo smalto dei denti!

3. Aumenta l’attività cerebrale perché masticare fa aumentare la frequenza cardiaca, il flusso di sangue al cervello e la memoria.

4. È divertente. Non è bellissimo fare i palloni con la gomma? È bellissimo!

5. Fa digerire, specie dopo i pasti perché aumenta la produzioni di succhi gastrici. Non bisognerebbe masticarla per più di 45 minuti (altrimenti la pancia si gonfia davvero) e non si dovrebbero superare le tre gomme (o cicche) al giorno. 

Leggi anche: Fare la doccia tutti i giorni e altre 9 abitudini che è meglio cambiare in fretta

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it