Tutto ha un limite! Farlo troppo fa male.


Se ne parla spesso, ma tante cose non si sanno proprio? Sicuramente anche tu sei convinto che più si fa meglio è? Ci sono alcune cosa che vanno chiarite. Per esempio partiamo dal quanto. Che l’attività amorosa faccia bene al sistema cardiocircolatorio è risaputo: chi fa lo fa almeno tre volte a settimana è più protetto da infarti e ictus, almeno secondo uno studio del Queens University di Belfast.

Però non bisogna esagerare: la Stanford University e l’Università del Michigan hanno precisato che esagerare provocherebbe alla coppia diversi danni. Così farlo più di 20 volte al mese, potrebbe provocare danni ai meccanismi genetici, quelli che condizionano la durata media della vita. Insomma, invecchiamento precoce.

(Continua a leggere dopo la foto)








Passiamo al piacere. Quanto deve durare affinché non si trasformi in noia?

Fino a 13 minuti, dopo diventa noioso. Il risultato è stato diffuso dal Journal of Sexual Medicine. Dopo quel momento, infatti, ci sarebbe infatti un calo di attenzione che porterebbe a pensare ai fatti propri

Invece per sapere dove vi rinviamo a questi consigli della psicologa: Lavatrice, cimitero e… La sessuologa consiglia i 10 luoghi dove “bisogna” fare l’amore

Potrebbe interessarti: Il consiglio della psicologa: “Smancerie a letto? No, trattatevi male…”

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it