Primo ginocchio intero trapiantato al mondo, successo italiano


È firmato Domenico Siro Brocchetta il primo trapianto di ginocchio intero da donatore al mondoNon era mai stato effettuato un intervento del genere; in altre operazioni si era riusciti a trapiantare solo parti singole dell’arto. La donna operata a Monza ha 37 anni, lavora a Verona, e aveva subito già altri interventi al ginocchio. Nell’ultima operazione le era stata impiantata una protesi totale che però non riusciva più a sostenere. 

(Continua a leggere dopo la foto)







Dopo aver tolto la vecchia protesi, era rimasto un vuoto di 25 cm. Tramite la banca dell’osso dell’Istituto ortopedico Gaetano Pini di Milano, la donna ha ricevuto in donazione un ginocchio intero con porzioni di femore e tibia, completi di legamenti. Naturalmente per un tipo di operazione del genere bisogna tenere conto di fattori come l’età e l’altezza del donatore, i quali devono essere il più possibile simili a quelli del paziente. La degenza è abbastanza lunga e la paziente attualmente porta un tutore esterno, si procederà poi con la riabilitazione controllata che si svolgerà in varie fasi.  

Leggi anche: Paralizzato torna a camminare: storico intervento con trapianto di cellule

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it