Farmaco ritirato dalle farmacie italiane: ecco i lotti interessati


Se lo avete acquistato state attenti e leggete bene da che lotto proviene: problemi di frantumazione delle compresse in fase di estrusione dal blister. Questo il motivo che ha indotto la Società Fidia Farmaceutici a richiamare volontariamente, a scopo precauzionale, un farmaco della specialità medicinale ACICLIN, indicato per il trattamento delle infezioni da Herpes Simplex della pelle e delle mucose, compreso l’Herpes Genitalis primario e recidivante. Nello specifico si tratta dei lotti n. C04540 con scadenza 23.01.2024, C04550 con scadenza 24.01.2024, C04530 con scadenza 22.01.2024 e C04000 con scadenza 21.01.2024 della specialità medicinale ACICLIN*25CPR 400MG – AIC028614055.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Customer Service Fidia Farmacia al numero verde 800605051. Come evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, l’infezione da herpes simplex è frequente in associazione con stati febbrili e di abbassamento delle difese immunitarie. L’infezione erpetica è una patologia di frequente riscontro. Continua a leggere dopo la foto








Solitamente si sviluppa sulle labbra, ma notevole incremento sta assumendo oggi la forma genitale. È trasmessa da un virus a DNA appartenente alla famiglia degli herpesviridae. L’uomo ne è l’unico ospite e la trasmissione è interumana. Due sono gli agenti virali legati a tale patologia: HSV (herpes Simplex Virus) 1 e 2. Continua a leggere dopo la foto





In passato si tendeva a ritenere l’HSV1 responsabile delle infezioni della parte superiore del corpo (bocca e viso in particolare) e l’HSV2 della parte inferiore del corpo (regione genitale soprattutto). Ieri invece è stato annunciato che un lotto di compresse del generico dell’ansiolitico Xanax, prodotte dall’azienda farmaceutica Mylan, sarà ritirato dal commercio negli Usa a causa della presenza di una possibile sostanza estranea. Continua a leggere dopo la foto


 


Lo ha annunciato la Food and Drug Administration (Fda) americana e lo conferma l’italiana Fedaiisf specificando che si tratta di un solo lotto (numero 8082708) delle compresse di Alprazolam, Usp C-IV 0,5 mg. Confezionato in flaconi da 500 pillole, il lotto è stato distribuito negli Stati Uniti fra luglio e agosto scorsi.

Ti potrebbe anche interessare: No al burqua nei luoghi pubblici in Italia. Ecco cosa è successo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it