Dormire con un ventilatore acceso potrebbe essere molto pericoloso


Non abbiamo mai desiderato una notte di sonno così forte da … beh, l’anno scorso. È di nuovo così, gente. Dobbiamo cominciare a pensare di avventurarci in soffitta, di raggiungere l’armadio o di strisciare sotto il letto per il fidato vecchio fan. Perché staccare una gamba da sotto il piumone e sperare per il meglio non basta tagliarla. Le probabilità sono, però, che il ventilatore non sia uscito dalla scorsa estate ed è un po ‘polveroso. Niente una rapida cancellazione non risolve, giusto? Sbagliato, a quanto pare.

In effetti, dormire con il vento artificiale che esplode in faccia è davvero pessimo per te, indipendentemente dal sonno soddisfacente che potresti arrenderti. Secondo The Sleep Advisor, quando un ventilatore muove l’aria nella stanza, fa sì che fiotti di polvere e polline penetrino nei seni nasali, in altre parole. Pertanto, se sei incline ad asma, raffreddore da fieno o allergie generali, quel bel po ‘di aria leggera potrebbe farti più danni di quanto pensi. (Continua a leggere dopo la foto)



Allo stesso modo, se il tuo fan ha raccolto polvere, queste particelle potrebbero volare per la tua strada ogni volta che la accendi. Mmmm, bello. Un’altra cosa che è considerata un potenziale svantaggio di avere aria fredda esplosa nella vostra direzione è la pelle secca che può causare. Potresti esserti asciugato eccessivamente la pelle usando una ventola sul tuo corpo per un periodo di tempo eccessivo. (Continua a leggere dopo la foto)


E se dormi con gli occhi parzialmente aperti (no, neanche io, ma è una cosa) potresti anche essere in svantaggio perché i tuoi occhi saranno ovviamente completamente asciutti, il che potrebbe causare irritazione. Non farmi nemmeno iniziare a dormire a bocca aperta. E poi c’è l’irritazione del seno, il flusso costante di aria può asciugare i seni nasali. Se è particolarmente estremo, il tuo corpo può produrre muco in eccesso per cercare di compensare (mi dispiace per il TMI). Ciò significa che potresti essere soggetto a blocco, fastidio e mal di testa.(Continua a leggere dopo la foto)


Qualcosa che potrebbe non sembrare ovvio è il dolore muscolare. Se ti stai svegliando con muscoli rigidi o doloranti potresti voler guardare il tuo compagno sul comodino. Questo perché l’aria fredda concentrata può rendere i muscoli tesi e crampi. Questo problema è particolarmente comune per le persone che dormono con esso vicino al viso e al collo. Naturalmente, ci sono molte ragioni per cui potresti essere felice di dormire con il ventilatore – non solo controlla la temperatura, blocca le coperte che si attaccano al tuo corpo e ti impedisce di svegliarti ogni pochi minuti, può anche fungere da un po ‘di rumore bianco per aiutarti ad andare alla deriva.