Lo fai sempre dopo la doccia, con estrema naturalezza, ma non sai che questa abitudine rovina la tua vagina. Noi siamo senza parole (sì, lo facciamo sempre). Aiuto!


 

Lo facciamo tutte: ci facciamo una bella doccia, usciamo, ci infiliamo l’accappatoio, ci tamponiamo un po’ e ci infiliamo i vestiti. Sbagliato. Ma che male c’è, ti chiedi tu. Il male c’è eccome: perché questa di asciugarsi solo in parte è un’abitudine davvero pessima. E fa male alla tua vagina. Cosa?

(Continua a leggere dopo la foto)



Esatto. Infilare le mutandine quando si è umide è l’abitudine peggiore che abbiamo e provoca funghi, primo tra tutti la candida. Lo ha detto a Glamour Jason James, ginecologo del FemCar Ob-Gyn di Miami: ‘’I lieviti tendono a riprodursi più facilmente negli ambienti umidi – ha spiegato – questo è il motivo per cui soffriamo di candida soprattutto nei mesi estivi, quando il clima è più caldo e le donne quando escono dall’acqua, al mare, non si asciugano le zone intime. In questo modo, nella vagina si accumulano batteri nocivi’’.

James ha spiegato che un’aumentata presenza di umidità possono creare l’ambiente favorevole per la proliferazione di lieviti. ‘’Tutte le donne hanno lieviti presenti naturalmente in vagina ma è lo squilibrio di questi ultimi che provoca problemi – ha chiarito – calore, umidità, frizione sono tutti fattori che possono portare a un’irritazione e a un potenziale cambio del ph che aumenta favorendo un’eccessiva produzione di batteri e, di conseguenze, infezioni’’.

E quindi? Come fare quando si ha fretta, i minuti sono contati, non si ha il tempo di mettersi la crema, figuriamoci quello di asciugarsi per bene? Fai così: dopo la doccia, truccati, metti la crema, resta senza mutandine per un po’ finché non senti che essa si è asciugata bene. Solo allora metti su i vestiti ed esci. Se proprio vuoi evitare rogne, scegli le mutande di cotone che fanno traspirare meglio la pelle. Con cosa devo asciugarmi? Secondo James, cambia poco se usi il phon o l’asciugamano. Quel che importa è che devi ritagliarti qualche secondo in più per prevenire lieviti, funghi e altri problemi vaginali.

 


 

 

Rimuovi la linguetta, incolli lo Shibue proprio ”lì” e il gioco è fatto. Non c’è star di Hollywood che non ne abbia uno e tu? Sei abbastanza coraggiosa da provare?