Hai i denti gialli (o grigi) e ti sanguinano spesso le gengive? Colpa tua. Li hai sempre spazzolati nel modo sbagliato… Per un sorriso bianchissimo e brillante, basta fare questa cosa semplice (e chi lo sapeva…)


 

Non c’è niente di più bello di un sorriso smagliante. Bianco, brillante, perfetto. Siete d’accordo? Certo. Perché lo sappiamo che anche voi vi coprite la bocca e cercate di non mostrare i vostri denti se pensate che essi non siano abbastanza degni di essere guardati. Ma, al di là dell’aspetto estetico, c’è altro.

Un sorriso curato è anche indice di una bocca in buona salute. Ma voi siete sicuri di spazzolarvi i denti nel modo giusto? Secondo molti dentisti inglesi, buona parte della popolazione si lava i denti in modo sbagliato. E lavarsi i denti in modo sbagliato porta non soltanto a un sorriso grigio e spento, ma anche alla comparsa di placca e problemi alle gengive. In pochi sanno che una semplice gengivite può portare a problemi ben maggiori. Secondo recenti studi, infatti, le gengiviti sono collegate a problemi cardiaci, problemi ai reni, diabete e anche a certi tipi di cancro. Spaventoso. 

(Continua a leggere dopo la foto)

 








 

E quindi? Semplice, basta lavarsi i denti nel modo corretto. Quelli della Denplan hanno a questo scopo realizzato un’infografica che mostra le migliori tecniche per spazzolare i denti. Innanzitutto la testina dello spazzolino va inclinata di 45° verso le gengive. Poi si procede allo spazzolamento che va fatto con piccoli movimenti circolari. Importante: mai dimenticare di spazzolare anche la lingua. Ma analizziamo i 6 punti essenziali.

 

1) Posiziona la testa dello spazzolino sui denti, poi inclinala di 45°. Muovi lo spazzolino con movimenti circolari diverse volte. Passa lo spazzolino sulla superficie di ogni singolo dente senza mai staccare le spazzole dalla linea delle gengive (vedi il video sotto, se hai dubbi).

2) Spazzola la superficie esterna di tutti i denti, mantenendo le spazzole vicine alla linea delle gengive.

3) Usa lo stesso metodo per spazzolare la superficie interna dei denti.

4) Non dimenticare di spazzolare la parte dei denti che usi per mordere il cibo.

5) Per pulire la superficie interna degli incisivi, inclina la testina verticalmente e fai numerosi movimenti circolari.

6) Spazzola la tua lingua, così avrai un alito sempre fresco e toglierai ogni batterio dalla bocca.

 

Se qualcosa non ti è chiaro, guarda il video. Tieni presente che una corretta igiene dentale può farti mantenere i denti perfetti per tutta la vita. Ricordati che una volta all’anno devi andare dal dentista perché, come dice una nota pubblicità del dentifricio, prevenire è meglio che curare. 

 

 

Passalo sui denti e, dopo poco, li vedrai bianchissimi e luminosi. Ma di che si tratta? Di un rimedio portentoso che, però, esiterai a usare

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it