La vagina odora “di formaggio” dopo il sesso? Ecco cosa significa


 

Fare l’amore con chi si ama è la cosa più bella del mondo, è innegabile. Ma fare l’amore, ahimè, può anche avere effetti collaterali per niente piacevoli. Per esempio ci possono essere reazioni allergiche, si può assistere alla comparsa di verruche e acne per questo è bene conoscere tutto ciò che si rischia facendo sesso così da prendere le giuste precauzioni. La dottoressa Ava Shamban ha spiegato alcune delle problematiche più frequenti. “Se nella tue parti intime provi prurito o irritazione, subito dopo aver fatto l’amore e usato la protezione, potresti avere un’allergia al lattice – ha spiegato – Puoi risolvere questo fastidio usando la crema di idrocortisone e cambiando i metodi di contraccezione. Se, invece, non hai usato nessuna protezione in lattice, potresti anche avere un’allergia ai lubrificanti; in questo caso bisogna sostituirli con un lubrificante organico, senza sostanze chimiche”. Non è tutto. Continua a leggere dopo la foto








Quando si fa l’amore, il partner, involontariamente, potrebbe farti dei piccoli tagli sulla vagina o sulla pelle. Non è nulla di grave (solo di molto doloroso): “Se riscontri un sanguinamento dopo il rapporto intimo, può trattarsi di più problemi. Fai un lavaggio nella zona interessata e chiama il tuo medico se non smette di sanguinare o diventa estremamente doloroso”. Anche le infezioni batteriche sono sempre in agguato: “In seguito a un rapporto intimo possono verificarsi anche alcune infezioni vaginali provocate dai batteri, che causano prurito e una secrezione con un forte odore di formaggio”. Continua a leggere dopo la foto




Un’infezione batterica non viene trasmessa con il rapporto, ma può comparire dopo il sesso per via dei cambiamenti del ph. Significa che il tuo partner, nelle sue zone intime, ha questi batteri. C’entra la carenza di igiene? Anche… Altro problema post sesso sono le verruche genitali: “Poche persone in presente si fanno crescere i peli pubici, il che significa che le persone hanno maggiori probabilità di trasmettersi le verruche perché c’è un contatto diretto pelle a pelle e perché ci sono meno peli che potrebbero impedire la trasmissione”. Continua a leggere dopo la foto


 

Lo sapevate che il sesso può far venire l’acne? Questo per via del sudore che si produce quando si fa l’amore. “La sudorazione da sola non causa l’acne ma il sudore può mescolarsi con il trucco, i batteri, gli oli e altre impurità presenti sulla pelle – ha spiegato il dottor Real Ching – Se la pelle non viene pulita, questa miscela può depositarsi nei tuoi pori, intasarli e portare all’acne”. Fare la doccia dopo il sesso può essere la soluzione. Tra gli effetti collaterali del sesso c’è la tricomoniasi. Può causare bruciore e prurito nelle parti intime. Ma anche rossore, gonfiore, dolore durante la minzione e da perdite schiumose. Va curata con antibiotici.

“Queening”, è l’ultima frontiera del sesso e promette un piacere sconfinato

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it