Dopo averlo fatto ti senti più bella, ma attenta: potrebbe farti venire l’herpes genitale! Ecco l’abitudine di certe donne (e certi uomini) che può provocare il virus


 

Ti capita mai di andare dall’estetista e, presa dalla nostalgia della tintarella, farti una lampada, anzi un lettino così tutto il corpo si abbronza e smette di essere bianco come il muro? Probabilmente ti capita. Se ti capita, allora sai che, per questioni di salute, è bene non indossare le lenti a contatto quando si fa la lampada ed è bene anche spalmare sul corpo una protezione, tanto ci si abbronza ugualmente. In pochi, però, sanno che, con le lampade, anzi, con i lettini, si corrono rischi grossi.

(Continua a leggere dopo la foto)



Per esempio? Quello di contrarre l’herpes genitale. Secondo la dottoressa Dawn Marie Davis, dermatologa della Mayo Clinic, i lettini abbronzanti sono rischiosi. Il motivo? Il virus dell’herpes può sopravvivere anche lontano dal corpo quindi, mettiamo il caso che una persona con l’herpes vada a farsi un lettino, una volta che se ne va e il lettino abbronzante se lo fa un’altra persona, quest’ultima ha una grande probabilità di contrarlo. ‘’Mi è capitato diverse volte di vedere herpes o infezioni varie contratte attraverso i lettini abbronzanti – ha spiegato la dottoressa – è vero, in teoria i raggi ultravioletti uccidono i germi, ma i raggi della lampada non sono abbastanza forti per uccidere i germi che, quindi non muoiono, anzi crescono e si riproducono. In più diventano più resistenti’’ ha spiegato la Davies a Yahoo. E quindi voi fate molta attenzione qualora non vi sia passata la voglia di farvi una lampada… Non significa che è matematico che accada, solo possibile. 

Leggi anche: “Adoravo sentirmi dire che abbronzata era più bella…” Per questo faceva la lampada molto spesso, fino a quando la sua vita è cambiata, in modo terribile