Altro che preservativo e pillola. Ecco, uno per uno, tutti i metodi contraccettivi più sicuri (e più nuovi…)


 

Pur essendo una delle attività più piacevoli, il sesso è altamente rischioso soprattutto se non si ha un partner fisso. Spesso si prendono in leggera considerazione i rischi che si incorrono andando a letto con qualcuno, quando si parla di malattie sessualmente trasmissibili e di gravidanze indesiderate. È importante dunque proteggersi. Al di là di preservativi, esistono un’infinità di altri metodi contraccettivi. Ecco quali sono.

Cappuccio cervicale – Il cappuccio cervicale è uno strumento di gomma a forma di campana che previene le gravidanze indesiderate impedendo l’accesso degli spermatozoi nell’utero. Si inserisce nella vagina prima del rapporto, ma la sua efficacia è molto scarsa. Si consiglia infatti di utilizzarlo in associazione agli spermicidi. anticoncezionale meccanico (“di barriera”) relativamente efficace per prevenire gravidanze indesiderate.

Preservativi femminili – Si tratta di due anelli flessibili posti alle estremità di una guaina di lattice. Impediscono il contatto tra spermatozoi e cellule uovo e quindi evita le gravidanze indesiderate. Se utilizzato correttamente, inoltre, riuscirà a prevenire anche le malattie veneree.

(Continua a leggere dopo la foto)






Spermicida – Lo spermicida viene venduto sotto forma di crema, gel o schiuma ed è una sostanza chimica capace di distruggere gli spermatozoi. Viene applicato all’interno della vagina prima di un rapporto sessuale, ma da solo non riesce ad essere efficace.

Contraccettivi ormonali – Tra i metodi contraccettivi più sicuri ed efficaci, gli anticoncezionali ormonali sono sicuramente i migliori. Si tratta di farmaci molto utilizzati soprattutto dalle donne che hanno un partner fisso e che non vogliono avere un figlio. Vanno assunti ogni giorno e tengono sotto controllo il ciclo mestruale.

(Continua a leggere dopo la foto)






Bastoncino anticoncezionale – Il bastoncino anticoncezionale viene messo sottocute e inibisce l’ovulazione come tutti gli altri contraccettivi ormonali. Viene inserito attraverso una anestesia locale e dovrà essere rimosso dopo 3 anni.

Spirale intrauterina – La spirale è uno dei metodi contraccettivi più sicuri. Viene inserita all’interno dell’utero ed impedisce la fecondazione. È invisibile, efficace al 99% e dura da 3 a 12 anni.

Cerotto anticoncezionale – Il cerotto anticoncezionale o ”patch” agisce come la pillola, ma è molto più semplice da utilizzare. È un cerotto quadrato e rilascia una certa quantità di ormoni nel corpo. Questi passano attraverso la pelle ed arrivano direttamente nel sangue. È efficace al 99%.

Anello vaginale – L’anello vaginale è un sistema contraccettivo ormonale innovativo ed affidabile. Viene inserito nella vagina una volta al mese e previene l’ovulazione, proteggendo dalle gravidanze indesiderate. In pratica, funziona come la pillola ma non dovrà essere assunto ogni giorno.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it