Cosa succede a corpo e mente se per un mese evitate zuccheri e alcol? Questo ragazzo ci ha provato: gli effetti vi sbalordiranno…


 

Sacha Harland è un giovane regista olandese, che a metà del percorso intrapreso per misurare gli effetti sul corpo e sulla psiche di una dieta rigida, in cui vengono eliminati alcol e ogni tipo di cibo contenente zuccheri, ha dichiarato: “Non ce la faccio più, mi sento davvero depresso. Ho sempre voglia di qualcosa che non posso mangiare, perché contiene zuccheri. Vedo Coca-Cola e bibite zuccherate ovunque, mentre una mia amica al cinema ha preso birra e popcorn, mentre io devo godermi un’acqua minerale”. Per un mese Sacha ha deciso di rinunciare ai piaceri della gola, ma già dopo pochi giorni iniziava a sentirsi debole, depresso e in preda a vere e proprie crisi d’astinenza.

(continua dopo la foto)

L’esperimento è comunque andato avanti e a fine mese, improvvisamente, Sacha ha iniziato a sentirsi più forte e in salute, come confermato anche dal suo medico: “Ha perso peso, migliorato la pressione sanguigna e ridotto il colesterolo”. Finalmente il ragazzo può tornare a bere birra e a mangiare dolci: “Non esagererò mai, ho intenzione di mantenere una dieta sana e terrò sotto controllo gli alimenti più dannosi per salute, limitandone il consumo”. Niente di nuovo in fondo, il problema è convincersi ad iniziare e riuscire a non “sgarrare”.

Ti potrebbe anche interessare: “L’obesità non esiste, io ne sono la prova vivente”. La crociata contro i grassi della star tv



 

Fonte: metro.co.uk