Li usiamo tutti i giorni pensando di far bene, in realtà questi oggetti sono molto pericolosi per la nostra salute: ecco i 10 più comuni (e temibili)


1. Spugna per la doccia. L’idea di usare una spugna per insaponarci ci fa sentire più coccolati, è un oggetto morbido col quale possiamo massaggiarci e prenderci cura del nostro corpo durante la doccia. Peccato però, che quell’oggetto tanto confortevole sia un covo di batteri, muffe e funghi.

(continua dopo la foto)


spugna


È sconsigliato l’uso soprattutto se abbiamo delle ferite, pur piccole che siano, perché usare la spugna per farsi la doccia aumenta il rischio d’infezione. Se potete fate lo sforzo di cambiare abitudine e buttate la spugna. Ma se proprio non potete farne a meno, ci sono sempre le spugne fatte con fibre naturali con enzimi che controllano la crescita dei batteri. E comunque è molto importante strizzare bene la spugna al termine di ogni doccia e cercate di conservarla in un posto fresco e asciutto, in fine, sarebbe meglio cambiarla ogni mese.