”Non lo sottovalutate, vi prego”. Una ruga profonda sul lobo: si chiama ”segno di Frank” e probabilmente in giro l’hai vista parecchie volte. Anche tu ce l’hai? Brutte notizie per te


 

Guarda bene la foto qua sotto: hai anche tu questa grinza diagonale sul lobo? Brutte notizie per te: avere questa grinza sull’orecchio può significare che hai un rischio maggiore di avere un infarto. È quanto rivela una ricerca recente che ha analizzato 241 persone che hanno avuto un infarto: più di tre quarti di queste persone avevano un lobo con un taglio come questo. Come si chiama? Il segno di Frank. Ma che connessione ha con l’infarto? Pare che l’occlusione delle arterie – che aumenta il rischio di infarto – porti anche a un minore afflusso di sangue ai lobi delle orecchie. Questo minore afflusso si manifesterebbe con perdita di elasticità del lobo e, visibilmente, alle grinze di cui sopra. Secondo i ricercatori israeliani che hanno condotto lo studio, quindi, la grinza sul lobo dovrebbe essere aggiunta alla lista dei ‘’classici fattori di rischio per lo sviluppo di un infarto’’. Non tutti sono d’accordo sulla questione del lobo: secondo altri studiosi infatti, una grinza sull’orecchio potrebbe essere semplicemente un segnale dell’età che avanza. Niente di più. Continua a leggere dopo la foto



Nello studio citato sopra, comunque, pubblicato sull’American Journal of Medicine, i ricercatori hanno specificato che su 88 che avevano avuto un infarto, ben 78 avevano la ‘’ruga’’ trasversale sull’orecchio. Anche altre precedenti ricerche mettevano in connessione la ‘’ruga’’ sul lobo con l’attacco di cuore. Ma perché si chiama il segno di Frank? È stato ribattezzato in questo modo dopo che il dottor Sanders T Frank, nel 1973 aveva notato quel segno sull’orecchio di pazienti giovani con problemi di cuore. Oltre al poco afflusso di sangue al lobo, quel segno può anche essere sintomo di un invecchiamento precoce. Tra i famosi con il segno di Frank: il regista Steven Spielberg (70 anni) e l’attore Mel Gibson (61). Continua a leggere dopo la foto



 

Tra gli altri sintomi (insospettabili) di un infarto c’è anche la recessione dell’attaccatura dei capelli; delle chiazze calve e la pancia sporgente anche se chi la ha è magro. Vale per entrambi i sessi ma è più comune negli uomini, soprattutto il ‘’segno di Frank’’. Il dottor Yaqoob Bhat, dell’Aneurin Bevan University Health Board del South Wales, ha detto: ‘’Il segno di Frank sui lobi ha una correlazione con fattori di rischio cardiovascolare quali diabete, ipertensione, problemi cardiaci e circolatori. Sono necessari ulteriori studi per confermare la tesi ma è bene avvisare tutti che certi segnali non vanno assolutamente sottovalutati’’.

Leggi anche: Clamoroso, la stella mondiale della musica come non l’avete mai vista. Completamente nudo e così pure la sua affascinante ragazza. Roba da infarto per le sue fan. Perché queste immagini così piccanti? Stenterete a crederlo…