Hai mai asciugato la vagina con il phon dopo aver fatto sesso? Fidati, d’ora in avanti lo farai ogni volta (o quasi). I sorprendenti effetti


 

Regala momenti di piacere, è da lì che vengono alla luce i bambini eppure ancora oggi, molte donne non conoscono a fondo il proprio organo genitale. Un sondaggio condotto lo scorso anno in Gran Bretagna su 1.000 donne ha messo in evidenza l’ignoranza sul tema: solo il 35% delle donne conosceva effettivamente le varie parti della vagina. E ancora meno erano quelle che sapevano proprio tutto sul proprio organo riproduttivo. Della serie: non si finisce mai di imparare. Per esempio quante di voi sanno che la vagina si pulisce da sola e non ha bisogno di saponi, detergenti, lavande varie? Forse questa cosa la sapete e sapete anche che i troppi lavaggi possono contribuire ad aumentare il rischio di contrarre il papilloma virus. È attarverso le sue perdite quotidiane che la vagina di mantiene pulita, è quanto confermato anche dalla dottoressa Natika Halil che ha anche aggiunto: ‘’Usare prodotti chimici e profumati fa più male che bene’’. Ma forse questa non è una novità. Così come non è una novità che la vagina abbia quel tipico odore acre. Continua a leggere dopo la foto



“Non deve essere tropo forte o sgradevole – ha spiegato al Daily Mail la dottoressa Karen Morton – ma è normale che abbia un odore caratteristico: le secrezioni vaginali contengono ferormoni, quelli che mandano ‘segnali’ e influenzano il comportamento di altri individui’’. Accidenti, siamo fatti proprio alla perfezione, diciamolo. ‘’L’odore della vagina è una delle cose che mette in connessione mamma e bambino – ha detto – e l’odore della vagina è anche quello che attrae sessualmente il partner’’ ha chiarito. Se l’odore però è troppo forte, è bene rivolgersi al medico: potrebbe trattarsi di vaginosi batterica. Continua a leggere dopo la foto



 

Un’altra cosa che avete pensato più volte: ma se faccio tanto sesso la mia vagina diventa larga e cadente? Assolutamente no, è la risposta. La dottoressa Morton ha spiegato che ci sono dei significativi cambiamenti quando si inizia ad avere una vita sessuale. Ma, dopo le prime ‘’modifiche’’, la vagina resta per lo più la stessa. ‘’La vagina è infinitamente elastica altrimenti come farebbe un bambino a passare da lì facendo sì, comunque, che poi essa torni alla sua forma e dimensione iniziale?’’. Ecco. Ma la cosa che più ci ha stupiti è questa: la vagina, udite udite, andrebbe asciugata con il phon dopo il sesso. Cosa? Avete capito bene, amiche. È il consiglio che dà la ginecologa Alyssa Dweck. Ma che senso ha? Asciugare la vagina con il phon dopo il sesso riduce sensibilmente il rischio di prendere la candida che, lo sappiamo, è fastidiosissima. Quindi la procedura da seguire dopo un rapporto sessuale è la seguente: sciacquarsi bene solo con acqua e poi asciugare con il phon, impostando la temperatura sull’aria fredda. In questo modo l’ambiente si secca e la proliferazione dei batteri è bloccata. Accipicchia che scoperta!

Leggi anche: Orgasmo (pazzesco) garantito e fino a 40 minuti di piacere inenarrabile: ma solo se fai sesso così. Sarà dura: per te, la prima volta, sarà strano e lui non sarà d’accordo finché non avrà visto la tua faccia