Scommettiamo che anche voi mettete gli spazzolini da denti così, tutti in un bicchiere, sul lavandino. Errore madornale: ma perché nessuno ce l’ha mai detto? È ora di cambiare abitudine, subito


 

È pulito il bagno di casa vostra? Sicuramente sì, visto di solito che è la stanza cui si presta maggior cura e attenzione e si pulisce in continuazione. Eppure, nonostante sembri igienizzato alla perfezione, alcune cattive abitudini molto diffuse rischiano di rovinare tutto. La nostra salute in primis. Scommettiamo che anche voi mettete gli spazzolini da denti nello stesso bicchiere, accanto al lavandino, che usate lo stesso spazzolino dopo aver avuto l’influenza, che vi dimenticate di cambiare una tantum la spugna e che fate il bagno senza disinfettare bene la vasca. Sono gesti istintivi, che facciamo di continuo senza pensarci, ma meglio leggere a cosa si va incontro. Cominciamo dunque dagli spazzolini da denti. A chi non capita, anche più volte in un anno, di prendersi un brutto raffreddore e magari anche l’influenza? Beh, sappiate che continuare a usare lo stesso spazzolino una volta guariti è dannoso. I germi contenuti nella saliva e nel muco, infatti, rimangono incastrati tra le setole aumentando così il rischio di infezioni. (Continua a leggere dopo la foto)







E che dire, invece, della pessima abitudine di mettere tutti gli spazzolini di casa in un unico bicchiere o tazza? È normale, direte, in una casa dove abitano più persone, magari anche bambini. E invece far entrare in contatto due oggetti che toccano una parte del corpo tanto intima e delicata come la bocca aumenta il rischio di andare incontro a malattie. Anche lo spazzolino deve respirare: appena tornate a casa divideteli in diversi contenitori. Altra domanda: da quanto tempo non sostituite la spugna nella doccia con una nuova? Considerate che, rimanendo umida, è una delle cose che attira più batteri in assoluto. Perciò non solo fatela asciugare dopo averla usata, ma ricordate anche di cambiarla spesso, almeno ogni 3 mesi. (Continua dopo le foto)




 


 

 

Sempre in doccia: anche nella vostra ci appoggiate il rasoio dopo averlo utilizzato? Errore: in questo modo può essere contaminato da batteri e ruggine. Ancora: vi ricordate di pulire spesso la maniglia della porta e l’interruttore della luce del bagno? Ci pensiamo di rado, ma maniglia e interruttore sono due oggetti che tocchiamo spesso quando andiamo in bagno. Ancor prima di lavarci le mani. Disinfettate entrambi quotidianamente. Così come la vasca prima di concedervi un bel bagno rilassante. Non deve essere solo pulita a fondo ogni volta, ma anche disinfettata con cura perché germi e batteri che la ricoprono potrebbero infettare parti intime, tagli e peli incarniti. Infine, ricordatevi di sostituire gli asciugamani una volta a settimana e di usarne uno personale.

Capelli ricci e indomabili? Ecco 5 segreti per renderli morbidi, lucidi ed elastici. Non ci crederete, ma conta anche l’asciugamano giusto…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it