Hai la lingua gonfia e dolorante? È una cosa che sottovaluti e ti vergogni a parlarne con il medico. Attenzione, ecco da che cosa potrebbe dipendere e cosa puoi fare


 

Ci sono cose che riguardano la nostra salute chi non osiamo chiedere la medico, un po’ per vergogna, un po’ perché non gli diamo un gran peso. Uno di questi è la lingua gonfia, un fastidio più comune di quello che si possa pensare. Succede spesso perché le infezioni sono sempre dietro l’angolo e comportano fastidi non da poco, perché una lingua dolente e gonfia non permette di mangiare e a volte nemmeno di parlare. Quello che è bene sapere è che può trattarsi di una patologia che non va affatto sottovalutata. Quindi perché la lingua si gonfia? Ci sono diversi motivi, ma il più comune è l’infiammazione, ovvero la glossite e di solito produce arrossamento. Ma in questa situazione anche le papille gustative scompaiono e la lingua diventa liscia. La glossite può interessare l’intera superficie della lingua o solo alcune parti, un altro nome per questa condizione è “sindrome della bocca che brucia”. Anche se la lingua gonfia può essere un sintomo molto grave, è importante prendere in considerazione gli altri sintomi. (Continua a leggere dopo la foto)







Una reazione allergica ad esempio può produrre: uno sfogo sulla lingua o delle labbra e le macchie sulla pelle classici, oppure un altro tipo di gonfiore chiamato angioedema che provoca gonfiore sotto la pelle. Orticaria e angioedema possono dipendere da una intolleranza alimentare, allergia a farmaci, un morso, morso di insetto. Se non ci sono altri sintomi gravi (come difficoltà a respirare o a deglutire) il gonfiore della lingua può quindi essere il risultato di una lieve reazione allergica. Altre cause gonfiore della lingua oltre alle allergie sono: la malnutrizione (che può includere la carenza di ferro, vitamina B12 o vitamina B3), l’infezione all’interno o all’esterno della lingua, lesioni da traumi (come ustioni o piercing), irritazione per cibi caldi/piccanti, alcool o sigarette, un tumore.  Viste le cause, andiamo ad analizzare il trattamento di questa patologia. 

(Continua a leggere dopo le foto)








 

Il gonfiore della lingua può creare molti problemi, ma ci sono molti trattamenti naturali per ridurre questo fastidio. Te ne consigliamo alcuni che potrai tenere a mente. Ad esempio l’assunzione di alimenti liquidi o semisolidi può alleviare il gonfiore della lingua. Puoi provare miscelando alcune foglie di menta, anice e rosmarino, aggiungi acqua bollente e lascia che riposi per tutta la notte. Non mangiare alimenti che possano stimolare l’infiammazione, escludendo dunque cibi salati e amari. Questo sarà certamente di grande sollievo. Prova a mettere una piccola quantità di zucchero in bocca, questo con ogni probabilità abbasserà il livello di infiammazione. Ma la risorsa più importante è l’acqua. Bisogna berne davvero molta. Se lo farai questo contribuirà a superare i problemi della lingua gonfia.

Ti potrebbe interessare anche: “Allatto al seno, mi tiene in forma”, la neomamma Scarlett Johansson si racconta

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it