Pillole dimagranti killer, è allarme mondiale. Ecco come evitare i pericolo…


 

L’Interpol ha diramato un allarme globale, recepito in 190 Paesi, sul 2,4-dinitrofenolo, una sostanza illecita e potenzialmente letale utilizzata per dimagrire o come aiuto nel body-building. La decisione è arrivata in seguito alla morte di una donna in Gran Bretagna (Eloise Aimee Parry , una ragazza inglese di appena 21 anni che aveva acquistato online delle pillole dimagranti “killer” per cui è sotto accusa proprio il dinitrofenolo) e di un ragazzo francese gravemente malato dopo l’assunzione della sostanza.

Potrebbe anche interessarti: Muore per dimagrire: ecco il metodo “miracoloso” che l’ha uccisa








 

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it