Usi il dado da cucina? Attenzione, è “un concentrato di sostanze cancerogene”. Ecco chi lo dice…


 

Il dottor Franco Berrino, epidemiologo all’Istituto nazionale dei tumori di Milano, ha indicato i comportamenti che possono abbassare il rischio di contrarre il cancro. In questo video, l’esperto consiglia di non usare mai i dadi da brodo in quanto concentrati di “sostanze cancerogene”. Il motivo? Sono realizzati con “scarti di macelleria, macinati e cotti a lungo per farli concentrare“.

L’epidemiologo ha anche osservato come all’aumentare della temperatura aumentino le sostanze dannose: “Per cui l’hamburger alla piastra – spiega – è il peggiore di tutti. L’arrosto arriva a 250 gradi, per cui nell’arrosto ce ne sono molte. Nel bollito, che va solo a 100 gradi se ne formano meno”.

Ti potrebbe interessare anche: Allerta tumore, i 13 campanelli da non trascurare mai…








Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it