Tumore al seno, per combatterlo arriva un reggiseno. Ecco come funziona


 

Si chiama Foxleaf, è stato realizzato in collaborazione con Agent provocateur ed è un reggiseno anticancro. All’interno delle coppe, infatti, sono contenute delle microbolle di tamoxifene il farmaco utilizzato contro il tumore al seno. Secondo gli studi di Sarah Da Costa dell’istituto Central St. Martins di Londra, queste particolari particelle vengono assorbite dalla pelle grazie al calore corporeo e rilasciano la sostanza nel corpo. Se le analisi ne dimostreranno l’efficacia il reggiseno potrebbe diventare un aiuto valido e determinante per contrastare la malattia.



Potrebbe anche interessarti

Addio Reggiseno! 5 motivi (scientifici e non) per non metterlo più (pure se sei formosa)