Lidl, ritiro immediato della bevanda con batterio tossico. Ecco qual è (e il lotto incriminato)


 

Lidl, la celebre catena di supermercati di origine tedesca, ha annunciato il ritiro immediato dagli scaffali delle confezioni di Bio-soiadrink Vaniglia, bevanda biologica a base di soia e vaniglia, della marca Biotrend e prodotta dalla ditta Abafoods srl di Badia Polesine (Rovigo). I tecnici hanno effettuato una serie di controlli e in seguito a un’analisi microbiologica è emerso che nel prodotto, venduto in confezione tetrapak da un litro, è presente il “Bacillus cereus”, batterio che causa un’intossicazione alimentare simile a quella provocata dallo stafilococco. E’ dunque bene prestare la massima attenzione.

(Continua a leggere dopo la foto)








Il lotto ritirato è il numero 150126, con l’indicazione “da consumarsi preferibilmente entro il 26/02/2016” e recante il codice EAN 20530716. Secondo le indicazioni del Ceirsa, Centro Interdipartimentale di Ricerca e Documentazione per la Sicurezza Alimentare, l’infezione ha un periodo di incubazione variabile tra le 10 e le 16 ore e provoca sintomi principalmente a carico del tratto gastrointestinale. La malattia non dura più di due giorni. La catena di supermercati invita i consumatori a non ingerire il prodotto e a restituire le confezioni in qualsiasi punto vendita per la sostituzione o il rimborso, anche senza lo scontrino fiscale. Per ulteriori informazioni contattare il Servizio Assistenza dell’azienda al numero verde 800.48.00.48.

Leggi anche: Ti piace il tonno in scatola? Tieni d’occhio la lista delle marche peggiori

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it