Se mangi queste cose sei davvero virile: ora la scienza lo conferma


Nuovi elementi sulla virilità arrivano da uno studio dell’università di Grenoble. E, ancora una volta, a uscire vincitori sono alcuni sapori che aiuterebbero l’uomo a “stare su”.  Secondo i ricercatori una maggiore mascolinità porterebbe gli uomini a prediligere a tavola i cibi speziati. E, inoltre, consumarne in quantità superiore aiuta ad aumentare il livello di testosterone, l’ormone maschile per eccellenza deputato allo sviluppo degli organi sessuali e i cui livelli hanno un ruolo fondamentale nella sessualità e nella fertilità. Anche il titolo della ricerca è suggestivo, “A qualcuno piace caldo”, ed è stato realizzato su un campione di 114 uomini francesi di età compresa tra i 18 e i 44 anni. Alle “cavie” è stato servito un piatto di purè di patate con la possibilità di poter scegliere se aggiungere della salsa al peperoncino alla propria portata o del semplice sale da cucina. Ed è emerso che i cibi piccanti venivano privilegiati da chi aveva un più alto livello di testosterone. Quindi il peperoncino dà una mano al testosterone ma funge anche da indicatore: se mangi speziato sei un uomo “vero”… La scienza conferma, dunque, un fatto troppo spesso considerato luogo comune tutto da verificare.

Peperoncino, cozze e… il menù del sesso felice esiste (ed è scientifico)

La birra fa bene ai maschietti: una al giorno aumenta la fertilità