Il tartufo bianco più grande del mondo è italiano. “Svenduto” a 50mila euro


L’Italia si conferma terra regina del tartufo. Il più grande tartufo bianco del mondo, venduto all’asta a New York per 61.250 dollari, circa 50mila euro, è in realtà verde-bianco-rosso. E’ italiano e, riferisce la casa d’aste Sotheby’s, pesa un chilo e 89 grammi ed è stato acquistato telefonicamente da un fortunato che vive a Taiwan. Il pregiato tubero è stato trovato in Italia a fine novembre dall’azienda umbra “Sabatino tartufi” della famiglia Balestra, tra i primi fornitori al mondo di tartufo. Dal gusto (eccezionale) alla solidarietà: i proventi della vendita – fa sapere la famiglia Balestra – saranno donati in beneficenza ad associazioni caritatevoli.

(continua dopo le foto)







 






Il proprietario del tartufo, Federico Balestra, aveva raccontato al New Haven Register che sperava di ricavare un milione di dollari, che avrebbe ugualmente donato in beneficenza. Alla fine si e’ dovuto accontentare di quasi 50mila euro. I Balestra non sono nuovi quanto a tuberi record: quattro anni fa un altro tartufo bianco grande la metà di quello appena venduto venne aggiudicato alla somma record 417.200 dollari (339mila euro) sempre da Sotheby’s. Ma c’è la soddisfazione: saranno nella prossima edizione del libro dei record del Guiness. Solo, però, per le dimensioni gigantesche del tubero e non per la “modica cifra” alla quale è stato venduto.

Il Nyt: pane e porchetta tra i 5 piatti più buoni al mondo

Il cibo nell’arte. Capolavori dei grandi maestri dal Seicento a Warhol

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it