A questi gelatai la fantasia non manca: hanno prodotto il gelato al peperoncino. È davvero super piccante. Ma per mangiarlo è necessario fare una cosa prima. Ecco quale…


 

Hanno davvero tanta fantasia i gelatai di Rehoboth Beach, nel Delaware (Stati Uniti). Tra i tanti gusti di gelato che hanno prodotto c’è anche quello piccante. Sembra solo una provocazione e invece lo hanno fatto per davvero. E per mangiare il gelato al peperoncino bisogna firmare una liberatoria in cui si accetta di mangiare qualcosa che provocherà un bruciore intenso. A prima vista sembra un normalissimo gelato alla vaniglia variegato alla fragola, ma la ricetta in realtà è autenticamente esplosiva e comprende anche alcuni dei peperoncini più piccanti e potenti del mondo.

(Continua a leggere dopo la foto)



Secondo chi l’ha provato, al primo boccone si prova un ”profondo, ricco, cremoso gusto di vaniglia con un pizzico di dolce in più”, ma subito seguito da ”un colpo in bocca degno di Mike Tyson di calore bruciante”. I peperoncini usati sono così piccanti che in alcuni villaggi dell’India gli abitanti vengono addirittura utilizzati sui recinti per tenere gli elefanti lontani. E infatti per poter gustare questo tipo di gelato è necessario firmare una liberatoria che avverte i coraggiosi di ”essere preparato per un bruciore che resterà più tempo di quel che vorreste”, così c’è scritto nel documento da sottoscrivere. In pratica chi firma il foglio dichiara di essere in buone condizioni di salute e di sollevare da responsabilità la gelateria per eventuali problemi post… cono o coppetta. Già in passato questa gelateria era salita agli onori delle cronache perché aveva anche creato un gusto chiamato ”Zombie”. Insomma, ai proprietari la fantasia non manca davvero.


 

Una torta che sembra un castello di sabbia. Bellissima e deliziosa. Ecco la video-ricetta del dolce che farà felici tutti. Proviamo a farla? Che spettacolo