Pasquetta colorata e golosa! Il menu (veloce da preparare) per la classica gita fuori porta. Le ricette da mettere nel cestino per la prima scampagnata di primavera


State organizzando un pic nic per Pasquetta o per uno dei prossimi weekend di primavera? Ecco per voi alcuni consigli utili per organizzare un pic nic perfetto.

Nella maggior parte dei casi si opta per piatti che si prestano ad essere mangiati anche freddi, quindi soprattutto torte salate e sformati di vario tipo, ottimi anche dal punto di vista della praticità. In alternativa si può scegliere di organizzare una grigliata all’aperto. Vediamo qualche ricetta per trascorrere la Pasquetta con gusto. 

(Continua a leggere dopo la foto)

 



1. Panini al pollo

Ingredienti: 8 fette di pane casereccio, 4 fettine di petto di pollo, un vasetto di peperoni in agrodolce qualche foglia di insalata, un uovo, 80 g di pangrattato, 20 g di grana padano grattugiato, farina, olio extravergine d’oliva, sale.

Preparazione: battete le fettine di pollo e infarinatele. Mescolate il pangrattato con il formaggio e sbattete l’uovo. Impanate le fettine passandole prima nell’uovo e poi nel pangrattato e cuocetele in padella con un filo di olio finché saranno dorate e croccanti. Trasferitele sulla carta assorbente da cucina, salatele leggermente e lasciatele intiepidire. Lavate l’insalata e asciugatela; sgocciolate i peperoni dal liquido di conserva e tagliateli a falde. Tostate il pane nel forno per pochi minuti. Per il trasporto Riponete il pane, le cotolette, i peperoni e l’insalata in contenitori separati e componete i sandwich sul posto, così che il pane resti croccante.


2. Uova in sfoglia

Ingredienti: un rotolo di pasta sfoglia pronta; 16 fettine sottili di formaggio Emmental; 8 uova; 350 g di passata di pomodoro; 1 spicchio d’aglio; olio per friggere; sale; pepe.

Preparazione: Sbucciare l’aglio, schiacciarlo e metterlo in una pentola con un cucchiaio d’olio, farlo soffriggere e aggiungere la passata di pomodoro e mezzo bicchiere d’acqua, coprire la pentola e lasciare cuocere per 20 minuti mescolando di tanto in tanto. A fine cottura togliere l’aglio, condire con sale e pepe e tenere da parte. Rassodare le uova poi passarle sotto l’acqua corrente fredda e e sgusciarle. Stendere la pasta sfoglia con il matterello allo spessore di 5 mm e tagliarla in 8 quadrati con i lati di 15 cm poi spalmarli in superficie con la salsa di pomodoro preparata. Mettere su ogni quadrato di pasta una fetta di formaggio lasciando liberi i bordi per 1 cm. Adagiare su l formaggio un uovo intero, ricoprirlo con una seconda fetta di formaggio, sigillare il contorno. mettere abbondante olio per friggere in una padella a bordi alti, farlo scaldare bene quindi friggervi i saccottini lasciandoli dorare da entrambi i lati. Sgocciolarli su carta assorbente da cucina e servire con un contorno di insalata.

3. Torta Pasqualina

Ingredienti: 1 kg di biete, 500 gr di ricotta, 6 uova, 1 scalogno, olio d’oliva, 2 fogli di pasta sfoglia.

Lavate e pulite le bietole e fatele rosolare in una padella con un filo di olio e lo scalogno per circa 10 minuti, aggiungendo se necessario un filo di acqua durante la cottura.

Amalgamate quindi la ricotta con due uova e il formaggio grattugiato: versate quindi le bietole. Potete lasciare le foglie intere oppure frullare per pochi secondi il ripieno per dare una consistenza più fine alla torta. Stendete quindi il primo foglio di pasta sfoglia in una terrina tonda e versatevi il composto: fate quindi con una forchetta tre incavi e versatevi le tre o quattro uova intere. Spolverate con ancora un po’ di grana grattugiato e coprite con un altro foglio di pasta sfoglia.

Spennellate con dell’olio la superficie della torta, praticate dei forellini e chiudete i lati aiutandovi con una forchetta. Infornate a 160 gradi per 40 


4. Involtini di melanzane

Ingredienti: 2 melanzane, una mozzarella (o provola), 4 cucchiai di passata di pomodoro, basilico, sale olio, formaggio grattugiato.

Preparazione: tagliate le melanzane nel senso della lunghezza e grigliatele. Preparate gli involtini e riempiteli col formaggio. Mettete nella pirofila un filo d’olio, un pizzico di sale e della passata di pomodoro, basilico e una bella grattugiata di parmigiano o grana e infornate a 180° per circa 10/15 minuti.

5: Uova ripiene con tonno e maionese

Ingredienti: 6 uova, 2 cucchiai di maionese, 1 scatoletta (80g) di tonno in olio sgocciolato, 2 cucchiai di giardiniera, 12 olive verdi per decorare.

Preparazione: bollire le uova finché saranno sode: immergerle in un pentolino, coprirle con l’acqua e portare a bollore. Quindi abbassare la fiamma e cuocere per 10 minuti.

Scolare e lasciar raffreddare le uova. Quindi sbucciarle e dividerle a metà per il senso della lunghezza. Con un cucchiaino eliminare delicatamente i tuorli e tenere da parte gli albumi.

Nella tazza di un frullatore raccogliere i tuorli con la maionese, il tonno e la giardiniera. Frullare il tutto fino a creare una crema liscia. Riempire gli albumi con questo composto e decorarli con 1 oliva. Riporre in frigo fino al momento di servire.

 

Insalata di cous cous con pollo e peperoni, la ricetta (facile e veloce) per un piatto sano e leggero