Buone le patate, ma che noia pelarle (almeno fino a oggi)! Ecco il trucco geniale per farlo in pochi secondi senza scottarti le dita…


 

Diciamo la verità, sbucciare le patate non è una delle cose che si fa volentieri in cucina. La caratteristica di questo tubero è che possono essere cucinate in tantissimi modi e il risultato non cambia: sono sempre buonisssime. Al forno, fritte, accompagnate con le salse o semplicemente lesse per una sana insalata. 

(Continua a leggere dopo la foto)



Ma quanto è fastidioso sbucciarle appena tolte dall’acqua? La scottatura sta dietro l’angolo. Ma esiste un modo semplice e veloce per pelare le patate in soli trenta secondi. 

Il segreto sta nella differenza termica. Procuratevi un recipiente che dovrete riempire con il acqua e cubetti di ghiaccio e procuratevi un altro recipiente dove dovrete mettere la patata. Prendete la patata bollente e immergetela per 5 secondi nel recipiente con acqua e ghiaccio. A quel punto prendetela e tirate la buccia. Il gioco è fatto. 

Attenzione alle patate che diventano verdi, ecco come e perché possono nuocere davvero alla salute