Bello questo dolce, vero? E puoi mangiarlo senza alcun rimorso. Il motivo? È preparato con un ingrediente che fa bene alla pelle, combatte la depressione e ha pochissime calorie


 







Coloro che soffrono di stress o cali di attenzione, gli studenti (soprattutto in periodo di esami), gli sportivi o le neo-mamme in fase di allattamento possono trovare in questa pianta un alimento-medicina ideale.

Per la sua facile digeribilità, è indicata anche per i convalescenti e per chi soffre di gastrite, colite o altri disturbi di digestione. L’avena è indicata anche in caso di diabete, perché contiene pochi glucidi.

Grazie ai lipidi e alle sostanze assorbenti d’acqua che la compongono, l’avena è eccellente per evitare la disidratazione della pelle, in quanto la protegge dalle aggressioni esterne mantenendo la sua barriera protettiva.

Per una colazione ricca e gustosa ecco la ricetta dei pancake all’avena.

Ingredienti:

4 albumi oppure 160 g albume liquido

35 grammi crusca d’avena integrale

mezza banana

mezza arancia

spremuta

q. b. miele di acacia

Preparazione: frullare tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pastella omogenea. Cuocere in una padella antiaderente. Cospargere con il miele e servire.

Cosa accade se lasci il cetriolo sulla pelle? Aspetta 20 minuti e resterai a bocca aperta

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it