Tra cielo e terra, raccolto record per l’orto urbano dell’hotel Milano Scala: sul tetto melanzane, pomodori, zucchine e menta per i mojito del bar


 

Orto sul tetto, con vista sul Duomo. Succede all’Hotel Milano Scala dove dall’anno scorso il sesto piano ospita colture biologiche grazie alla quali la struttura ha avuto il suo primo approvvigionamento interno di ortaggi, piante aromatiche e fiori eduli per la cucina dell’hotel. In perfetta armonia con la filosofia ”green” della struttura nel cuore di Brera, primo hotel a emissioni zero del capoluogo meneghino.

(Continua a leggere dopo la foto)








Angolo verde e fiore all’occhiello dell’hotel, l’orto negli ultimi due mesi ha fornito 65 kg di pomodori, di cui 25 kg di Ciliegini e 40 kg di Cuori di bue. A 40 kg di melanzane Tonda nera e 15 kg di peperoni Jolly e Costadoro si affiancano 15 kg di zucchine varietà Picchio e Tondo chiaro e 20 kg di insalate varie. Ottimi risultati anche sul versante delle erbe aromatiche. Con il basilico raccolto sono stati preparati oltre 400 piatti di pasta al pesto, mentre la menta è servita per più di 600 Mojito. Con i fiori eduli, novità 2015 dell’orto, sono stati presentati oltre 200 portate vegane. Melissa, maggiorana, timo, rosmarino, salvia ed erba cipollina hanno profumato e insaporito i piatti dell’hotel.

Caffeinanews by AdnKronos

www.adnkronos.it 

Appeso a un balcone per evitare il linciaggio, ladro salvato dalla polizia. Ecco il video

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it