Si chiama “mazzamorra morada”, altrimenti nota come budino di mais viola. Se avete voglia di dolce e cercate qualcosa di squisito e facile da preparare, questa è la ricetta che fa per voi


 

Che buona, che fresca e che voglia di dolce. Ecco, non perdiamo altro tempo e andiamo subito a vedere come si prepara la MAZAMORRA MORADA, altrimenti nota come budino di mais viola. È una ricetta che viene da lontano, dal Perù, e che abbiamo pescato dal libro “VIAGGIO TRA I SAPORI ETNICI E VEGANI” di Ramona Galletta. Pronti? Ecco gli ingredienti (per 8 persone): – 4 tazze di chicha morada – 85 g di farina di patata dolce – 200 ml d’acqua – 8 prugne secche e snocciolate – 4 lime – 1 tazza di zucchero di canna – cannella per guarnire. Il temo di preparazione è circa 30 minuti, ma non preoccupatevi, è tutto abbastanza semplice e soprattutto con un risultato ottimo. Andiamo a vedere ora come si fa… (Continua a leggere dopo la foto)







Preparazione: In una casseruola mettete 4 tazze di chicha morada con le prugne e lo zucchero. portare a ebollizione mescolando per far sciogliere lo zucchero. In una ciotola setacciate la farina di patata dolce e aggiungete l’acqua, mescolando con una frusta fino a formare una pasta liscia. Aggiungete il composto ottenuto alla chicha morada e portate a ebollizione, mescolando fino a che il composto si sarà addensato. Abbassate la fiamma e aggiungete il succo di 4 lime. Versate in una ciotola per far raffreddare e servite in piccole tazze o stampini, spolverati di cannella. (Continua a leggere dopo le foto)








 

VIAGGIO TRA I SAPORI ETNICI E VEGANI: Europa, Africa, Americhe, Asia: quello proposto da Ramona Galletta è un giro del mondo attraverso le cucine tradizionali, e un viaggio alla scoperta dei cosiddetti “piatti poveri”, frutto della saggezza alimentare di tante generazioni, che ci sorprendono per un comune denominatore: sono tutti privi di ingredienti di origine animale e tutti costituiti da un mix nutrizionalmente perfetto! L’autrice propone una grande varietà di piatti stuzzicanti e colorati, con gustose combinazioni di verdure, legumi, cereali e spezie, offrendo un’ampia scelta soprattutto a chi ritiene che la cucina vegana sia monotona!

Puoi acquistare questo libro su TaBook con uno sconto del 15% CLICCANDO QUI!

 

Ti potrebbe interessare anche: Minicroissant ripieni di carciofi: impossibile resistere. Stupite i vostri ospiti con questa delizia. Sono facilissimi da preparare e la riuscita è ottima

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it