Un dessert fresco, colorato e ricco di frutta! Ritornano la primavera, il sole, le belle giornate ed è tempo di cheesecake alle fragole: ecco la ricetta originale per farla a casa


 

Il cheesecake (in italiano dolce al formaggio) è una torta fredda composta da una base di pasta biscotto su cui poggia un alto strato di crema di formaggio fresco, zuccherato e trattato con altri ingredienti. La base è solitamente costituita da biscotti sbriciolati e poi rimpastati con l’aggiunta di tuorlo d’uovo o burro, oppure da biscotti inumiditi di caffè, sciroppo o liquore oppure può essere fatta di pan di Spagna o pasta frolla. I formaggi che si utilizzano per preparare la crema sono formaggi freschi e molto morbidi come la ricotta, il mascarpone, Philadelphia o altri formaggi da spalmare. Ci sono due versioni di questo dolce, quello da cuocere (la New York cheesecake) e quella da mettere in frigo prima di essere servita. Nel 1872, un lattaio americano, il già citato James L.Kraft, cercando di ricreare un famoso formaggio francese chiamato Neufchatel, ma accidentalmente realizza quello che oggi conosciamo come Philadelphia. Circa 8 anni dopo, nel 1880, il prodotto iniziò a diffondersi a livello planetario e fu utilizzato come prima scelta nella realizzazione della moderna Cheesecake. (Continua a leggere dopo la foto)








Come detto, le varianti della Cheesecake sono innumerevoli, da quella che si prepara lasciandola riposare in frigo a quella che va in forno, passando per quella che si cucina con la panna acida a quella con il formaggio piccante. Ecco la ricetta della versione fredda alle fragole. 

Per la base:

200 g di digestive

100g di burro sciolto

Per la crema:

250 g di mascarpone

200 ml di panna fresca non zuccherata

250 g di yogurt alla fragola

10 g di gelatina in fogli

125 g di zucchero a velo vanigliato

1/2 kg di fragole

2 cucchiai di zucchero

succo di 1 limone

per la glassa alle fragole

200 g circa di succo (o quello otteniamo dalle fragole)

200 g acqua (il totale dei liquidi deve essere 400 ml)

30 g di maizena

80 grammi di zucchero

(Continua a leggere dopo le foto)




 

Laviamo bene le fragole, eliminiamo il picciolo e le foglioline, tagliamole a pezzetti in una ciotola. Spremiamo un limone e versiamo il succo, aggiungiamo lo zucchero e mescoliamo per bene. Lasciamo macerare in frigo per un’ora. Nel frattempo prepariamo la base per la cheesecake alle fragole. Spezzettiamo i biscotti in un frullatore e frulliamo fino a che si sono completamente sbriciolati. Li versiamo in una ciotola e aggiugiamo il burro fuso, mescolando con un cucchiaio fino a farlo amalgamare completamente. Prendiamo una teglia a cerniera, la apriamo e sistemiamo sul fondo un foglio di carta forno, richiudiamo la tortiera. Ora ci versiamo l’impasto di burro e biscotti e con un cucchiaio facciamo pressione per compattare bene la base. Mettiamola in frigo per 15 minuti. (Continua a leggere dopo la foto)


Prendiamo i fogli di gelatina e li mettiamo a bagno in acqua fredda. In una ciotola capiente versiamo il mascarpone, lo ammorbidiamo con un cucchiaio, poi aggiungiamo la panna. Con uno sbattitore elettrico montiamo a neve ferma, quindi aggiungiamo due vasetti di yogurt alla fragola, frulliamo ancora fino ad ottenere un bel composto spumoso, quindi aggiungiamo lo zucchero a velo incorporandolo poco per volta. Prendiamo la gelatina e la strizziamo, mettiamola in un pentolino con qualche cucchiaino di acqua, scaldiamo sul fuoco per farla sciogliere completamente e aggiungiamola alla crema. Frulliamo ancora per amalgamare. Quindi riprendiamo la tortiera dal frigo e versiamo la crema sulla base, livelliamo bene con una spatola o un cucchiaio e mettiamo in frigorifero per 3 ore o in freezer per 1 ora.

Ora prendiamo le fragole che avevamo da parte e coliamo il succo che si è formato nel frattempo. Al succo aggiungiamo l’acqua, versiamo tutto in un pentolino e aggiungiamo lo zucchero e la maizena, mescoliamo bene con una frusta. Portiamo sul fuoco e facciamo addensare sempre mescolando per qualche minuto, quindi spegniamo il fuoco e uniamo il succo alle fragole in pezzi mescolando il tutto.

Riprendiamo la torta dal frigo e ci versiamo le fragole, livelliamo bene la superficie e mettiamo tutto in frigo per 30 minuti. Trascorso il tempo possiamo sformare la torta, aiutandoci con un coltello stacchiamo la torta dai bordi, apriamo delicatamente la tortiera e sistemiamo la cheesecake su un piatto. 

“Broccoli, prezzemolo, basilico e fragole: occhio se li usate, sono i cibi più contaminati del mondo!” Dati allarmanti che arrivano direttamente dagli esperti, ecco come difendersi

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it