Panna cotta: il dolce al cucchiaio ideale per ogni stagione. Morbida e deliziosa, ecco la ricetta facile e super veloce


 

La panna cotta è uno dei dessert più versatili della nostra tradizione, esistono infatti molte preparazioni simili che prevedono l’aggiunta di altri ingredienti per creare gusti sempre nuovi, come la panna cotta al cioccolato, la panna cotta alle mandorle o la panna cotta al caffè. La panna cotta è il dolce al cucchiaio ideale per ogni stagione grazie alla infinita varietà di salse di accompagnamento: caramello, cioccolato fuso, oppure le coulis di frutta fresca di stagione. Per alcuni è stato inventato nelle Langhe, da una signora di origini ungheresi. Altri sostengono che la prima versione del dessert sia stata realizzata cercando di ottenerne una più leggera di un dolce tipico della pasticceria francese, il tradizionale bavarese. Ma c’è anche chi ritiene che la paternità della panna cotta sia del Biancomangiare, un dolce siciliano portato nell’antichità dalla dominazione Araba e diffuso nel nord Italia, dove al latte di mandorle si sostituì il latte vaccino. (Continua a leggere dopo la foto)







Apprezzato da nord a sud e ben oltre i confini nazionali, viene generalmente servito con salse ai frutti di bosco, caramello, cioccolato oppure, con frutta fresca di stagione.

Ingredienti per 4 persone

Gelatina – 3 fogli

Zucchero – 40 grammi

Panna – 400 ml

Stecca di vaniglia – 1

(Continua a leggere dopo le foto)





 

Preparazione Incidete la stecca di vaniglia per la lunghezza e con l’aiuto di un coltello prendetene la polpa. Scaldate la panna, aggiungendovi la stecca di vaniglia, la polpa e la panna e fate sobbollire il tutto a bagnomaria per 10 minuti. Intanto, ammollate i fogli di gelatina in acqua fredda e togliete la pentola nel fuoco, eliminando la stecca di vaniglia e amalgamatevi la gelatina strizzata. Poi, ponete di nuovo la casseruola sul fuoco e fate sciogliere la gelatina a fiamma bassa. Mettete delle coppette da dessert in alluminio con acqua fredda, riempitele di panna cotta e lasciatele in frigo per 4 o 5 ore. Passato questo tempo, rovesciate la panna cotta su piattini da dolce, prima di portare in tavola e decorate come più vi piace.

Consistenza morbida (che si scioglie in bocca), mai sentito parlare della ”torta tenerina”? È un dolce tipico del nord Italia: cioccolato, farina, uova, burro e il gioco è fatto. Una vera delizia per il palato dei più golosi

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it