Avete mai provato le patate schiacciate? Deliziose e croccanti. Ecco come farle…


Le patate al forno “schiacciate” sono un contorno carino e sfizioso, potete considerarle alla stregue delle patate bollite perché non hanno molte calorie, sono facili e le potete abbinare praticamente con tutto. Le patate schiacciate potete aromatizzarle con le spezie che preferite, ma anche con formaggio tipo fontina, prosciutto cotto o qualche salume a vostra scelta.

(Continua a leggere dopo la foto)







Ingredienti (dosi per 4 persone): 8 patate di medie dimensioni; sale; origano; rosmarino; pepe; olio.

Preparazione: Lavate le patate, sfregatele in modo da togliere tutta la terra residua. Mettete le patate in una pentola e copritele con l’acqua del rubinetto, poi cuocetele per circa 25 minuti. Scolate le patate e mettetele su una teglia coperta di carta da forno, date un colpo secco ad ogni patata con il batticarne o con un bicchiere (vuoto eh!) in modo da schiacciarle, togliete la buccia in superficie e poi insaporitele con un trito di sale, pepe, origano e rosmarino, completate con un po’ di olio e poi passatele in forno a 180°C per circa 20 minuti, in modo che diventino croccanti.

Potrebbe anche interessarti:

Che preparo a cena? Idea, le patate a fisarmonica. Buone, sfiziose e veloci

Cosa faccio per cena? La gricia, l’amatriciana bianca che non può non piacere

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it