8 paure tutte femminili e i consigli pratici per superarle col sorriso


Ci sono cose che fanno paura a tutti, tipo la malattia. E altre cose che fanno paura soprattutto alle donne. Solo che siccome un nuovo anno sta per cominciare sarebbe saggio provare a liberarsi di certi timori. Di che cosa hanno paura le donne? E come affrontare certe paure col sorriso? Che dite, ci proviamo insieme a scacciarle via?

(Continua a leggere dopo la foto)






1) Restare single (o zitella) a vita. Ma anche essere mollata il giorno delle nozze, essere lasciata dopo 20 anni di matrimonio (in favore di una donna più giovane). Sì, la solitudine mette un po’ di soggezione. Come affrontare questa paura? Riflettendo su una cosa: meglio essere sole che male accompagnate. L’amore esiste e arriverà. Ma solo se non ti comporti troppo da zitella acida.

2) Invecchiare. Vedere la pelle che cede, il seno che casca, le rughe che si impossessano di tutto il corpo. Come guarire da questa paura? Pensando che l’età non è un’opinione, è un dato di fatto. Accettando con serenità il fatto che il tempo passa. Anche perché l’ansia e lo stress non fanno che aumentare le rughe…

3) Fare un figlio. Già, questo mondo non è mica tanto bello.. Ma non fare un figlio perché il mondo è pericoloso non ha senso. Così come non ha senso non fare un figlio per non ingrassare. Come vincere una paura del genere? Facendo un figlio. E subito dopo rendersi conto che ne valeva la pena…

4) Il confronto con l’ex. Che magari era strafiga. Ma dov’è il problema? Tu sei molto più simpatica, sai cucinare meglio e hai un sacco di spirito di avventura. Ovvero: il gioco delle compensazioni funziona sempre..

5) Non riuscire a fare tutto. Cioè lavatrice, passare lo straccio, cucinare, andare a Pilates, essere sexy, accudire i figli, fare la spesa… Come superare la paura? Liberandoti dall’ossessione della perfezione. Delegando (non sei l’unica a saper fare le cose) e rimandando a domani, qualche volta. Che dici, ci proviamo?

6) Fare brutte figure. Dire la cosa sbagliata al momento sbagliato alla persona sbagliata, per esempio. Come superare la paura? Facendo la più brutta figura che tu possa immaginare (esempio: chiedere a donna una donna grassa se è incinta). Il motivo? Dopo quella niente al confronto sarà umiliante. E poi comunque pure se hai fatto una brutta figura dov’è il problema? Solo nella tua testa, probabilmente.

7) Essere abbandonata. Brutta storia. Ma perché pensarci in anticipo e rovinarsi il tempo presente? Evitare di pensare al peggio, farà sì che il peggio non accada. Non te lo hanno mai detto? 

8) Ingrassare. Diventare una botola e rotolare invece di camminare. Come smetterla con questa paura? Semplice, basta ricordare che gli uomini preferiscono le curve (e le cose che si possono acchiappare); che le palestre esistono per questo e che un chilo in più non cambierà il tuo valore e la tua unicità.

 

Leggi anche: Bellucci, magnifica 50enne che non ha paura delle rughe: “Che volete che siano…”

Le donne e la paura di non essere belle…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it