La data di nascita predice le malattie: ecco quando nascono i più sani


 

Esistono coincidenze notevoli tra il mese dell’anno in cui si nasce e la predisposizione a una serie di malattie. Questo è l’argomento di studio della Columbia university di New York. L’analisi è stata condotta su un campione di oltre 1 milione e 700mila persone e stando ai risultati i più fortunati dal punto di vista della salute sono i nati a maggio, che avrebbero una bassa tendenza a ogni tipo di patologia. Brutte notizie, invece, per chi è nato a ottobre: gli ‘ottobrini’ sarebbero i più cagionevoli di tutto il calendario, con una marcata tendenza a patologie mentali come la sindrome da deficit di attenzione e iperattività. A rischio malattie cardiovascolari i nati a marzo, disturbi respiratori per chi festeggia il compleanno a dicembre.

La ricerca, che è stata pubblicata sul Journal dell’American Medical Informatics Association, ha sfruttato un algoritmo che ha calcolato il rapporto tra le nascite del campione di persone analizzato in un arco di tempo di 28 anni e la presenza di quasi 1,700 malattie.

Potrebbe anche interessarti: 12 cavalli salvati dal macello, gli animali diventano protagonisti di un calendario