Insospettabile. Quei “difetti” del tuo corpo che lui adora (e tu detesti)


Le donne si fanno un sacco di paranoie anche non necessarie. Si fanno problemi soprattutto riguardo il loro aspetto fisico: i fianchi troppo larghi, il sedere troppo poco tonico, i capelli non perfetti, le zampe di gallina. Ignare del fatto che certe cose loro considerano difetti per gli uomini sono dei pregi. Non solo per gli uomini alcuni che le donne considerano difetti non sono tali, ma sono addirittura dei pregi. Come la psicologa Maria Castiglioni spiega a Glamour, a volte, la ragione del disagio femminile “sta nella ricerca del corpo perfetto a tutti i costi.

Un modello di femminilità che molte donne interiorizzano e con cui tentano di confrontarsi. Ci fissiamo su ciò che non ci piace se siamo insicure della nostra identità. La ricerca della perfezione esteriore può essere il tentativo di tamponare l’insicurezza interiore”. Spesso, poi, entra in gioco il rapporto con l’altro sesso: “Chi si sente imperfetta può vivere sentimenti di competizione con le altre donne. Tutte noi desideriamo diventare l’oggetto privilegiato del desiderio maschile e il difetto può diventare un ostacolo simbolico”. Continua a leggere dopo la foto




Ma perché ci si fissa su certe cose che non dovrebbero avere tutto questo valore? Secondo la psicologa “in alcuni casi le piccole ‘fisse’ risalgono a un conflitto avuto nel passato con la madre. Dietro l’adeguamento a certi stereotipi femminili di perfezione può esserci la mancanza di un modello materno di riferimento o il rifiuto del rapporto, di trascuratezza o di sofferenza, che la madre aveva con il proprio corpo”. Che fare dunque?

Intanto guardarsi con amore. Come? Per esempio “andare alla ricerca di desideri e inclinazioni interiori trascurate – musica, lettura, sport – e dedicargli energie. Più si riesce a distrarsi dal corpo, più si sarà in grado di rigenerare l’anima e rinsaldare così le radici profonde della propria identità”. E poi ricordarsi che gli uomini impazziscono per certe caratteristiche che noi consideriamo difetti. Curiose di sapere quali? Continua a leggere dopo le foto



1) I fianchi larghi. I maschi li adorano e li trovano super sexy.
2) I capelli non perfetti. L’uomo li trova naturali e rassicuranti. Quindi li ama.
3) Sedere grosso. Per l’uomo un lato b morbido e abbondante è sinonimo di sensualità. A loro, tra l’altro, non interessa che sia perfetto, a loro interessa il ‘’dondolio’’ che produce quando una donna cammina.
4) Occhi all’ingiù. Gli uomini percepiscono gli occhi di questo tipo come innocenti. Pensa tu… Continua a leggere dopo le foto


 

5) Sorriso imperfetto. Se hai i denti non particolarmente bianchi o leggermente storti, sappi che con lui guadagni punti: il sorriso perfetto, secondo un uomo, è qualcosa di artefatto.
6) Bassa statura. Le ricerche hanno dimostrato che gli uomini preferiscono di gran lunga le donne piccoline e di media altezza. Le alte risultano avere un potenziale seduttivo inferiore. Gli uomini, parliamo chiaramente, preferiscono essere più alti delle loro compagne.
7) Coulotte de cheval. Tu le odi, le trovi orrende e fai di tutto per eliminarle dal tuo corpo. Errore: i cuscinetti agli uomini piacciono e non poco…
8) La tendenza ad arrossire. Ti mette a disagio? Sbagli. Lui la vede come un simbolo di candore. Irresistibile.

“E vai!”. I 5 difetti delle donne che più eccitano un uomo. Ogni tanto una buona notizia…