“Mora o bionda?”. Cosa (davvero) preferiscono gli uomini: risponde la scienza. Una domanda che da oltre 100 anni sta facendo impazzire tutti (Charles Darwin compreso). Oggi finalmente la risposta, parola di scienziato


 

E se vi dicessimo che già Charles Darwin, nel lontano 1869 Darwin si interessò ad uno dei temi più dubbi di sempre: “Mora o bionda?”. Fu lui stesso che, di fronte ad evidenti non-riscontri empirici, chiese aiuto all’amico e dottore John Beddoe che mostrò allo scienziato alcuni dati sulle relazioni sentimentali delle sue pazienti femminili. Da come scrive il Telegraph, il medico, quindi, su richiesta di Darwin, cominciò a registrare quali delle sue assistite stessero per convolare a nozze, dividendole per categorie secondo il colore dei loro capelli.

Tuttavia, i risultati dell’esperimento si rivelarono allora inconcludenti e Darwin abbandonò la ricerca. Ora, però, pare che l’eterno dilemma abbia finalmente trovato una risposta scientifica. Una recente ricerca ha rivelato che il colore dei capelli di una donna può notevolmente influenzare il modo in cui il sesso opposto percepisce la sua personalità e la sua sensualità. Sembra quindi, che gli uomini prediligano le bionde, ritenendole visibilmente più giovanili e attribuendo loro un aspetto più sano rispetto alle more. (Continua dopo la foto)




Riflettendo la lunga tradizione dei vecchi stereotipi sulle bionde, inoltre, il genere maschile giudica le donne dai capelli chiari anche sessualmente più affascinanti. Lo studio è stato condotto dagli psicologi della Augsburg University in Minnesota, con lo scopo di determinare in che misura il colore della chioma femminile potesse davvero influire sull’impressione che gli uomini hanno rispetto alle donne.

Con questo obiettivo, sono stati intervistati 110 uomini, alla cui attenzione sono state sottoposte diverse immagini di donne bionde, brune e dai capelli neri. I risultati sono stati evidenti sin da subito: gli uomini associano al colore chiaro di capelli caratteristiche quali naturalezza, spontaneità e fascino, giudicando le donne bionde di gran lunga più attraenti e sessualmente desiderabili rispetto a quelle con i capelli più scuri.  (Continua dopo le foto)



Altro elemento interessante è il fatto che, alla vista del genere maschile, i capelli biondi regalano alle donne un aspetto più giovane e sano. Care more, non disperate. Seppur il giudizio maschile sia netto e deciso, questo riguarderebbe soltanto l’aspetto più sessuale ed erotico delle bionde.

Pare che le brune, infatti, conservino un leggero vantaggio in termini di relazioni stabili e matrimonio, con un maggior potenziale genitoriale. Come si dice? Gli uomini amano le bionde, ma sposano le more. I ricercatori affermano: “L’esito della ricerca mostra chiaramente come gli uomini siano in grado di formulare giudizi complessi e chiaramente significativi sul genere femminile a partire dalla loro idea di relazione desiderabile. (Continua dopo le foto)


 

La lunghezza e il colore dei capelli influiscono notevolmente anche sul potenziale genitoriale”. E aggiungono: “Per una serie di motivi, tra cui il legame tra i capelli biondi e le percezioni della desiderabilità in termini sessuali, è possibile che gli uomini siano leggermente propensi a preferire le donne bionde come fidanzate e le donne dai capelli castani come compagne di vita.” La preferenza degli uomini per le bionde potrebbe essere ricondotta anche a ragioni evolutive. Ai tempi degli uomini primitivi, ad esempio, il colore dei capelli era percepito come elemento fondamentale nella scelta del partner.

In particolare, poiché con l’età i capelli tendono a scurirsi, le donne dai toni più chiari venivano considerate più giovani e di conseguenza più fertili. Torniamo con queste ultime affermazioni al punto di partenza: “Bionde o More, chi preferiscono gli uomini?”. La risposta più corretta potrebbe essere quindi: “Dipende da cosa un uomo cerca”.

Ti potrebbe anche interessare: “Sta bene a tutte, bionde e more”. Capelli, mai visto un colore così intenso. Si sente quasi il profumo tanto lo ricorda. E considerate che con le acconciature dà il meglio di sé. Preso già appuntamento dal parrucchiere? Presto, è l’ultima tendenza!