Ti piace da impazzire, non riesci a fare a meno di pensare a lui e lo vorresti tutto per te. Ma come conquistarlo? Ecco 10 metodi (scientificamente provati) per farlo innamorare perdutamente. Sarà pazzo di te


 

Siete proprio sicuri che l’amore sia tutta questione di sentimento? Al cuor non si comanda, è vero, ma secondo alcuni scienziati e ricercatori esistono alcuni sistemi verificati scientificamente che possono rafforzare la vostra vita sentimentale. Non siete curiosi? Ecco i dieci metodi per farlo innamorare perdutamente di voi. Primo appuntamento: niente gelato, prendete un caffè. Secondo lo psicologo Yale John Bargh c’è una connessione nascosta tra temperatura corporea e personalità. Sembra che quando siamo caldi fisicamente, tendiamo anche a comportarci in maniera più calorosa verso gli altri. Se volete che il vostro primo appuntamento fili liscio, cercate posti e cibo caldi. Potrebbero riscaldare le cose più avanti. Siate sempre positivi: nonostante tutti dicano il contrario, gli uomini non sono interessati solo all’aspetto fisico. Lo rivela uno studio del 2010 che ha raggruppato oltre 2.100 studenti universitari in tre categorie, per poi fornire al primo gruppo le foto di alcune donne, al secondo le stesse foto insieme ad informazioni per lo più negative sulla personalità di esse e al terzo gruppo sono state fornite le foto delle donne assieme ad informazioni positive sulla personalità di queste. Bé, il terzo gruppo di uomini ha trovato attraenti una maggiore varietà di donne rispetto agli altri due gruppi. Quindi, quando siete a quel primo appuntamento, ricordatevi di restare positivi! Sappiate ascoltare: È fondamentale per tutti gli aspetti di una relazione. Uno studio ha rivelato che coloro che erano in grado di discutere dei problemi con calma e di ascoltarsi a vicenda, avevano meno probabilità di separarsi rispetto alle coppie che non erano in grado di farlo. (Continua a leggere dopo la foto) 




Inoltre, l’ascolto è la chiave per innamorarsi. Stabilite un contatto visivo: secondo uno studio condotto da Zick Rubin, uno psicologo sociale, più a lungo le coppie mantengono il contatto con gli occhi, più forte è il loro rapporto. Sorridete sempre: non solo il sorridere può aiutarvi a essere ricordati meglio, ma potrebbe anche aiutare a sembrare più attraenti per la persona che si sta corteggiando. In uno studio del 2014 sulla felicità e l’attrazione, i ricercatori hanno scoperto che l’attrattività di una persona aumentata a seconda di quanto intenso è il suo sorriso. Mettetevi a nudo: sembra che il condividere alcuni dei propri dettagli più personali, potrebbe effettivamente aiutare a conquistare la persona che state frequentando. In uno studio condotto da ricercatori della Harvard Business School, il 79% degli intervistati ha preferito uscire con un ‘rivelatore’, classificato come una persona disposta a confessare anche un comportamento imbarazzante, rispetto a ‘quelli che si nascondono’, ovvero alle persone che non hanno scelto di condividere tali informazioni. (Continua a leggere dopo le foto) 



 


 

Utilizzate il contatto fisico a vostro vantaggio: ma non andate troppo oltre. Uno studio del 1992 ha scoperto che brevi tocchi tra sconosciuti funzionavano nell’accrescere l’attrazione dell’uno verso l’altro. Naturalmente, i tocchi indesiderati non otterranno nulla di buono. Baciate appassionatamente: in un sondaggio descritto su ScienceOfRelationships.com, in cui 695 adulti valutano i loro baci migliori e peggiori, i ricercatori hanno scoperto che la maggior parte degli adulti ha valutato il loro bacio più memorabile, quello dato con passione. La ‘passione’ ha vinto rispetto all”essere innamorati quando si viene baciati’, al ‘bacio a lungo atteso’, o al ‘bacio sorprendente’. Dite ‘ti amo’ prima di fare sesso: ovviamente solo se si desidera che il rapporto duri. Tempo fa, nei primi anni 2000, il professore di comunicazione all’Illinois State University Sandra Metts ha condotto uno studio su 300 uomini e donne in età universitaria per scoprire se l’avere un legame emotivo potesse avere un impatto positivo sulla traiettoria del rapporto. (Continua a leggere dopo la foto) 

Si è scoperto che lo ha. Ma ancora più importante Metts ha scoperto che le coppie che hanno avuto rapporti sessuali prima e hanno detto “ti amo” dopo, hanno avuto un’esperienza negativa: l’introduzione di quella frase nella conversazione era spesso imbarazzante e suonava quasi come una scusa. Occhio alle “coperture” artificiali: i narcisisti sono più bravi a rendersi esteriormente attraenti. Questo tipo di esseri umani sembra anche avere più successo nell’essere sicuri di sé e divertenti al primo appuntamento. Ma, come sottolinea Scientific American, la popolarità dei narcisisti si consuma velocemente con il tempo. Anche se non tutti quelli con queste caratteristiche sono narcisisti, è sempre bene tenerli d’occhio se non si vuole finire ad uscire con qualcuno che è incapace di amare qualcuno più di sé stesso.

Leggi anche:10 modi per migliorare una mattinata “no” prima di uscire di casa