Attenzione! Gli uomini non sono tutti porci (che pensano solo a quello). Ecco cosa li salva


 

Tu pensi che lui pensi sempre e solo a fare l’amore, così come tutti i suoi simili. Ma è proprio vero o esageri un tantino? Per cercare di rispondere a queste domande, la dottoressa Terri Fisher, psicologa dell’Università dell’Ohio, ha condotto uno studio coinvolgendo circa 300 studenti di college di entrambi i sessi e, pensa un po’, i risultati della ricerca hanno sfatato il mito che il cervello maschile pensi solo a quella cosa lì.

(Continua a leggere dopo la foto)



 

La dottoressa Fisher ha sottoposto agli studenti alcuni questionari per capire che livello di desiderio sessuale avessero: se normale o ai livelli di una sorta di fissazione. Non solo: i partecipanti dovevano contare quante volte nell’arco di una giornata pensavano alla sessualità, al cibo e al sonno e per farlo erano stati dotati di un contatore manuale da schiacciare ogni volta che pensavano a una delle cose dette sopra. Ciò che è emerso da questa ricerca non è solo che gli uomini non pensano sempre a quello, ma che pensano anche a sonno e cibo e lo fanno molto più delle donne. I dati raccolti, hanno evidenziato che i maschi arrivano a pensare ai rapporti circa 19 volte in una giornata e al massimo si tocca la soglia di 400; per le donne il pensiero giunge circa 10 volte al giorno, che possono arrivare ad un massimo di 140. Quindi? Quindi il pensiero della vita di coppia non è questione di cromosomi…

Leggi anche: Gli uomini son tutti porci? Mica tutti… Il tuo, per esempio, che bestia è? Fai il test e scoprilo