Decifrare gli uomini, ecco come interpretare le loro (poche) parole e arrivare al dunque


 

Gli uomini parlano poco e il loro linguaggio assomiglia a un codice incomprensibile. Ecco come capire alcune delle loro espressioni più ermetiche e leggere tra le righe

(Continua a leggere dopo la foto)








 

Scegli tu, per me va bene

Pensate: ok, si fida di me.

In realtà, sta pensando: meglio dare una risposta qualsiasi, purché mi lasci in pace.

Cosa fare? L’importante è che non abbia detto no…

Come sta (il nome del vostro ex)?

Pensate: che carino, si interessa a lui…

In realtà, sta pensando: si può sapere cosa voleva da te?

Cosa fare? Non fate battute sulla sua gelosia. Spiegategli cosa rappresenta per voi il vostro ex e ditegli che se per lui è un problema che andiate a bere qualcosa insieme, basta che lo dica.

Sono andato a fare la spesa

Pensate: ottimo!

In realtà, sta pensando: non mi dici grazie?

Cosa fare? Se siete in vena, fate il suo gioco dicendogli “Non sarai troppo stanco?” e ringraziatelo in modo esagerato. Se invece non siete dell’umore giusto, fategli notare che di solito siete voi a farlo.

Clicca next per continuare a leggere l’articolo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it