Amore a prima vista, ecco cosa ti succede veramente se sei vittima del colpo di fulmine


 

Ti è capitato di incontrare qualcuno che ti piace, che ti fa battere il cuore, che ti fa sentire in imbarazzo? Potrebbe essere un bel colpo di fulmine, il famoso amore a prima vista che ci rivoluziona la vita e ci fa essere felici senza motivo. Si tratta di un meccanismo di attrazione, non solo fisica, di un trasporto emozionale a 360 gradi che nasce nel momento in cui si incontra una speciale persona. E’ veramente possibile che accada? Ecco come riconoscerlo.

(Continua a leggere dopo la foto)



Cosa fare?

1. Non restare impassibile: sorridi e lasciati guidare dall’istinto.

2. Usa lo sguardo per trovare subito un contatto.

3. Contatto fisico. Cerca di sfiorargli la mano se lui ti siede accanto. Un abbraccio o una lieve carezza servono a stabilire una certa intimità.

Come riconoscere il colpo di fulmine? Esistono delle sensazioni e dei comportamenti che ci dicono se si tratta di un colpo di fulmine. Farfalle nello stomaco accompagnate da gambe che tremano e ginocchia che cedono. Questi modi di dire sono perfetti per definire il senso di emozione e di eccitazione che si provano nell’aver a che fare con una persona per la quale si prova innegabile attrazione. La voglia di incontrare nuovamente quella persona, correlata a fantasie (e a classici sogni ad occhi aperti) sono le definitive spie di un fulmine che ha colpito il bersaglio. Hai voglia di prenderti cura di quella persona, di proteggerla, di farla felice. Anche se non la conosci: questo è il sintomo di una bella cotta.

Ti potrebbe interessare anche:

Pensavi fosse amore e invece: 9 motivi per cui lui sparisce sul più bello