Lui è un Don Giovanni che ti spezzerà il cuore? I segnali per riconoscerlo e fuggire in tempo


 

Ti telefona sempre, ti scrive e ti invia foto su whatsapp? È tutto così romantico che sembra un sogno, e infatti spesso lo è. Lui ci chiama serial lover, ed è il tipico uomo che ti ama, ti adora, farebbe tutto per te, ma poi scompare nel nulla come se niente fosse. Al tempo dei nostri genitori si chiamavano Don Giovanni, ma al di là del termine, per evitare di soffrire è utile conoscere i suoi tratti caratteriali. Vediamo quali sonno.

(Continua a leggere dopo la foto)



1. Sono narcisisti. Sono innamorati di loro stessi, criticano tutti e tutto e pensano che il suo pensiero debba essere preso come modello da tutti. Sono in cerca di conferme e spesso, una volta conquistata, la donna viene lasciata senza alcuna spiegazione. Come fanno i bambini con il giocattolo nuovo.

2. Compulsivi, ma non troppo. Sono quelli che non riescono a stare da soli e che passano da una relazione all’altra in maniera seriale. Ripete lo schema del corteggiamento già consolidato (solitamente di successo) per gratificare il proprio bisogno di attenzione da parte dell’altra persona.

3. Spiriti liberi. Sono quelli attratti in maniera compulsiva dalle donne, ma si sentono chiusi in gabbia. Adorano giocare e sedurre, e alla fine tornano liberi. Hanno difficoltà ad impegnarsi “per sempre”.

4. Peter Pan. Sono affetti dalla sindrome dell’eterno adolescente. Questa tipologia di serial lover è tendenzialmente insicura e cerca conferma del proprio sex appeal. Estroversi e brillanti, quando sono in gruppo sono al centro dell’attenzione, ma è nella conquista dell’oggetto del desiderio che danno il meglio di sé perché è in te che cercano quelle conferme che non riescono a trovare dentro di sé.

5. Il lupo perde il pelo, ma non il vizio. Questa è sicuramente la categoria più odiata dalle donne. Ti conquistano, ti fanno innamorare e se cerchi di cambiarli sei destinata a soffrire. Gli ex (o forse) Don Giovanni sono oratori eloquenti, capaci di trasformare il torto in ragione e di farti passare da totale idiota.

Ti potrebbe interessare anche:

(E ho in mente te) 10 segnali piuttosto evidenti che hai perso la testa per quello là