Amore, la vostra relazione è troppo rilassata? Tutti i segnali che dovreste cambiare qualcosa (per evitare disastri)


Va bene la confidenza, ma quanto diventa troppa in una coppia può voler dire che la passione si sta spegnendo. Per confidenza, intendiamo quella rilassatezza nel rapporto che porta le donne a saltare qualche seduta di troppo dall’estetista oppure l’uomo a presentarsi sempre in tuta e a darsi al meteorismo libero.

Le teorie sulla cosiddetta comfort zone (che spesso è a un passo dalla disaster zone) si dividono in due filoni: per alcuni esperti, con questi atteggiamenti si rischia di lasciarsi troppo andare, mentre per altri sono il sintomo di una storia sana, non basata sulle apparenze. Quando è stata l’ultima volta che ti sei depilata? E quella in cui hai indossato della biancheria sexy? La confidenza in una coppia può essere il sintomo di un rapporto sano basato sulla fiducia, ma attenzione, quando si esagera con certi atteggiamenti si rischia di passare dalla ‘comfort’ alla ‘disaster zone’ in un attimo.

(Continua a leggere dopo la foto)








 

Qual è il segreto, allora? Consiste nel raggiungere il giusto equilibrio tra i primi timidi batticuori e il definitivo stravacco da divano con tanto di pigiama di flanella e babbucce fatte a mano dalla nonna. Ecco i principali segni di un rapporto in comfort zone, che dovrebbero mettervi in allerta per invertire la china: farsi vedere senza make-up; non chiudere a chiave la porta del bagno; indossare pigiami o vestiti da casa usurati; meteorismo libero; non radersi le gambe o la barba; indossare biancheria intima poco attraente; fare il suo bucato; rispondere al suo telefono; consegnargli le chiavi di casa nostra; conversare anche quando si è nudi; far presente quando l’altro ha bisogno del deodorante; radersi di fronte all’altro; chiedere di spremere un brufolo o rimuovere un pelo; lasciare i vestiti a casa dell’altro; parlare liberamente delle vecchie fiamme; usare troppi nomignoli.

Innanzitutto, individuate se siete già nella fase “a rischio”. Se sì, attivatevi: mantenete un aspetto decoroso e un atteggiamento educato.

Ti potrebbe interessare anche: (E ho in mente te) 10 segnali piuttosto evidenti che hai perso la testa per quello là

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it