Vincenzo Spadafora omosessuale gay coming out

“Sono gay”. Il politico fa coming out in diretta e si commuove, applausi da Fabio Fazio

“Penso che la vita privata delle persone debba rimanere tale, ma penso anche chi ha un ruolo pubblico, un ruolo politico, abbia qualche responsabilità in più”. Dichiarare la propria omosessualità è una scelta che “ho fatto per me stesso, è importante volersi bene e rispettarsi”.

Una confessione senza filtri, commovente, davanti alle telecamere di ‘Che tempo che fa’, la trasmissione di condotta da Fabio Fazio in onda su Rai Tre. “Ho imparato, forse molto tardi, che è molto importante volersi bene e innanzitutto rispettarsi”, a questo punto la voce si rompe e il pubblico spezza con un applauso il racconto del politico, ex ministro del governo Conte II, viene accolta dall’applauso del pubblico in sala.

Vincenzo Spadafora omosessuale gay coming out

Vincenzo Spadafora, l’ex ministro fa coming out: “Sono gay”

Della propria omosessualità l’ex ministro per le politiche giovanili e lo sport Vincenzo Spadafora ha parlato nel suo libro ‘Senza riserve’, in uscita la prossima settimana. “È stato un modo per me – ha raccontato nello studio di Fabio Fazio – anche per testimoniare il mio impegno politico. Io sono anche molto cattolico, può sembrare in contraddizione ma non lo è affatto”.


Vincenzo Spadafora omosessuale gay coming out

“Non c’è bisogno di spiegare tutto”, ha commentato Fabio Fazio ma l’ex ministro ha insistito: “Ci tengo” ha ripreso motivando la scelta del coming out: “C’è una motivazione politica, un modo per testimoniare il mio impegno politico. Per tutti quelli che ogni giorno – ha detto ancora – combattono per i propri diritti e hanno meno possibilità di farlo rispetto a quante ne abbia io grazie al mio lavoro”.

“In politica l’omosessualità viene usata anche per ferire, per colpire l’avversario, con un brusio che io stasera volevo spegnere. – ha concluso Vincenzo Spadafora – Spero di essere considerato per quel che faccio, per quel che sono, e da domani forse sarò più felice perché mi sentirò più libero“.

Pubblicato il alle ore 11:11 Ultima modifica il alle ore 11:11