Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Matteo Renzi Lutto Morto Chef Fabio Picchi

“Piango, mi mancherai tanto”. Lutto per Matteo Renzi, la brutta notizia e l’addio social

Una brutta notizia ha lasciato nel dolore il leader di Italia Viva ed ex presidente del Consiglio, Matteo Renzi. Un lutto ha colpito una persona che conosceva benissimo e con il quale aveva comunque un rapporto molto importante e particolare. Ha deciso di salutarlo un’ultima volta sul suo profilo Twitter, dove ha anche postato un’immagine di colui che non c’è più. A dirgli addio anche l’attuale sindaco della città di Firenze, Dario Nardella, il quale ha scelto lo stesso social per il commosso addio.

Prima di scrivervi il pensiero di Matteo Renzi, ecco le parole scelte dal primo cittadino della città toscana: “Ci ha lasciati. Se n’è andato in punta di piedi. Ma noi non lo dimenticheremo mai. Hai dato tanto a Firenze e noi dobbiamo tanto a te. Voglio ricordarti sorridente e pieno di energia. Ciao, che la terra ti sia lieve”. Era infatti un punto di riferimento del capoluogo della Toscana, ma era comunque noto dappertutto. Sarà difficile per tutti poter accettare questa sua dipartita e andare avanti senza di lui.

Matteo Renzi Lutto Morto Chef Fabio Picchi


Matteo Renzi ha invece utilizzato queste frasi per rendergli omaggio un’ultima volta: “Ci mancherai tanto Fabio. Ma porteremo con noi la tua incontenibile fame di vita. Piango e abbraccio la Maria e i tuoi ragazzi. Ciao, colonna di Sant’Ambrogio, vecchio cuore di Firenze”. La morte di quest’uomo fondamentale per la città d’arte è sopraggiunta nelle scorse ore a causa di una grave malattia, con la quale stava combattendo da molto tempo e che purtroppo lo ha adesso definitivamente sconfitto.

Matteo Renzi Lutto Morto Chef Fabio Picchi

A perdere la vita e a rendere triste Matteo Renzi la scomparsa dello chef Fabio Picchi, che aveva 68 anni. Era il titolare del ristorante storico ‘Cibréo’, che è situato nel quartiere fiorentino di Sant’Ambrogio. La sua attività commerciale è famosissima in tutta Firenze e la Toscana e i politici l’hanno sempre apprezzata moltissimo. Il cuoco aveva anche pubblicato alcuni libri e aveva fornito a tantissime persone guide culinarie davvero importantissime, che lo avevano fatto diventare un grande della gastronomia.

Addio allo chef Fabio Picchi anche da parte del presidente del Consorzio del Mercato di Sant’Ambrogio, Luca Menoni: “Mi mancherà, ci mancherà un amico che per Firenze, per Sant’Ambrogio, per il quartiere, per il buon cibo e per la buona compagnia ha dato tutto. Ci ha stimolato sempre a volere bene al nostro mercato, alla città e anche al nostro mestiere”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004